Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 22 Maggio 2018 - Aggiornato alle 14:04
RAGUSA - 02/06/2012
Attualità - Alle 21 il premo "Portale d’argento in piazza Duomo

E´ il giorno del patrono S. Giorgio. Ibla in festa

Viabilità modificata per chi si reca nel quartiere barocco. Ci sono pullman navetta per favorire l’afflusso
Foto CorrierediRagusa.it

E´ festa ad Ibla nel giorno del patrono San Giorgio. Oggi è infatti la giornata conclusiva delle celebrazioni in onore del Santo cavaliere. Ricco il programma delle manifetsaizoni religiose e non. Il momento più atteso resta la processione del simulacro di San Giorgio e dell´Arca Santa. Prima, alle 18, in Duomo, sarà celebrata la messa solenne, presieduta dal vescovo mons. Paolo Urso ed animata dalla Schola cantorum della parrocchia. Subito dopo inizierà la processione.

Al rientro in Duomo, previsto attorno alle 23, ci sarà il tradizionale appuntamento con i fuochi d´artificio e, in particolare, con quelli "piro-musicali", che sono diventati una delle caratteristiche della festa di San Giorgio. Il comitato ha confermato, ancora una volta, l´accensione dei fuochi, rispondendo a quanti, in questi giorni, avevano chiesto che fossero eliminati, sia per il difficile momento economico che attraversa l´Italia, sia in segno di solidarietà con i terremotati dell´Emilia.

Due i momenti di spettacolo previsti in piazza Duomo. Alle 20.30, ci sarà l´esibizione del gruppo "Musiche dal mondo", curato da Ibla classica international. Subito dopo, il momento più importante delle manifestazioni non religiose: la consegna del premio internazionale "Portale d´argento". La commissione presieduta da Giorgio Sortino ha mantenuto il programma degli anni scorsi con due distinte cerimonie: una stasera in piazza Duomo e la seconda, mercoledì, a Roma.

I premiati in piazza saranno il presidente di Milano Finanze Paolo Panerai, che riceverà l´oscar economia alla carriera; il procuratore capo di Catania Giovanni Salvi e il procuratore di Palermo Ignazio De Francisci, cui andrà il riconoscimento per l´impegno antimafia; il presidente della Rcs ed ex direttore del Corriere della Sera, Paolo Mieli, per la storia e il giornalismo; il responsabile della redazione ragusana de "La Sicilia", Michele Nania, per il giornalismo; ed il manager di Unicredit, Gregorio Squadrito, per lo sviluppo economico.
Mercoledì, a Roma, il premio sarà consegnato al procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone. Riceverà l´oscar antimafia alla carriera.

Per quanti si recano ad Ibla c´è una viabilità modificata Dalle 16 di domenica (sino alle 1) sono istituiti sensi unici di marcia che riguardano corso Mazzini, via Monelli, Discesa Peschiera, via avv. Di Quattro. Interdetti al traffico il tratto di corso Italia tra via San Vito e via XXIV maggio, e parte di corso Mazzini e corso Don Minzoni. Gli autobus faranno la spola tra piazza Libertà e la chiesa del Santissimo Trovato. Il servizio sarà, però, garantito dall´Ast domenica (dalle 16 all´1).