Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 24 Maggio 2017 - Aggiornato alle 19:58 - Lettori online 983
RAGUSA - 24/11/2010
Attualità - Ragusa: rinvenuti nitrati e batteri della salmonella

Inquinamento sorgente a Ragusa, 10 aziende indagate

L’acqua, a scopo cautelativo, non è stata più immessa nella rete idrica comunale Foto Corrierediragusa.it

Sono dieci le aziende indagate nell’inchiesta aperta dal procuratore della Repubblica di Ragusa Carmelo Petralia (nella foto) sull’inquinamento della sorgente Cava della Misericordia, le cui acque finiscono nell’acquedotto pubblico del capoluogo. Le aziende avrebbero smaltito in maniera illegale dei rifiuti organici nella sorgente, inquinandola.

Dalle analisi sarebbero difatti emerse presenze eccessive di ammoniaca e nitrati, nonché batteri di salmonella. L’acqua, a scopo cautelativo, non è stata più immessa nella rete idrica comunale.

La Digos si sta occupando degli interrogatori, alla luce dei sopralluighi effettuati dai Carabinieri del nucleo antisofisticazioni, con contestuali prelievi e analisi per risalire alle cause dell’inquinamento, come accennato dovuto principalmente a sostanze organiche smaltite in maniera illegale.