Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 17 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 22:34
POZZALLO - 03/06/2018
Attualità - La visita al centro di prima accoglienza del porto della cittadina marinara iblea

Il ministro dell´interno Salvini all´hot spot di Pozzallo: "Vergognoso business migranti"

"Per i clandestini è finita la pacchia" Foto Corrierediragusa.it

Domenica in #Sicilia: Catania, Pozzallo, Modica. Faremo in modo che per gli immigrati clandestini si spendano meno soldi e si perda meno tempo: questo business vergognoso in Italia sarà sempre meno conveniente, scafisti e ´vicescafisti´ sono avvertiti": con questo tweet il neoministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini ha annunciato la sua «trasferta» in Sicilia nella giornata di domenica.

L´ATTACCO ALLE ONG
Quello dei migranti è uno dei nodi più controversi e per il quale le decisioni potrebbero essere più immediate rispetto ad altri dossier del «Contratto di Governo» (tutti i ministri). «Per i clandestini è finita la pacchia, devono fare le valigie, con calma, ma se ne devono andare», ha detto Salvini nella giornata di sabato da Vicenza. Con un attacco anche alle ong: "Stiamo lavorando e ho le mie idee: quello che è certo è che gli Stati devono tornare a fare gli Stati e nessun vice scafista deve attraccare nei porti italiani".

Tgcom24