Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 23:31 - Lettori online 734
POZZALLO - 05/01/2017
Attualità - Una tre gironi promossa dalla Diocesi di Noto, dalla chiesa madre di Pozzallo e il comitato scientifico

Giorgio La Pira ricordato nel 113° anniversario

Da sabato a lunedì convegni presso lo spazio "Meno Assenza" Foto Corrierediragusa.it

La figura di Giorgio La Pira (foto) sarà ricordata nel 113mo anniversario della nascita. La Diocesi di Noto, la Parrocchia Chiesa Madre «Madonna del Rosario» di Pozzallo e il Comitato tecnico-scientifico delle manifestazioni Lapiriane presentano il Primo Forum permanente: «Cura della Casa Comune: alimentazione e ambiente per integrare i popoli e sostenere crescita e sviluppo di pace«.

La manifestazione si svolgerà da sabato a lunedì 9 gennaio presso lo Spazio Culturale «Meno Assenza» di Pozzallo. La prima giornata, sabato, avrà come tema «I modelli di produzione animale e vegetale a tutela di ambiente, Biodiversità e consumatori; la seconda giornata, domenica , tratterà «Il Modello Dietetico Mediterraneo come variabile per la prevenzione delle patologie cronico degenerative», mentre il terzo giorno, lunedì, ci sarà il momento più istituzionale, con la commemorazione dell’anniversario della nascita di La Pira al Palazzo di Città, con il rinnovo del gemellaggio tra le città di Pozzallo e di Firenze; poi nella Chiesa Madre di Pozzallo (dove La Pira fu battezzato) una Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo di Noto, mons. Antonio Staglianò, concluderà le celebrazioni.