Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 14 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 23:16
MODICA - 07/12/2018
Attualità - Il centro storico in festa tra dolcezza e tradizioni culinarie iblee

ChocoModica e Street Food Fest: gli appuntamenti del gran finale

L’evento più atteso, il concerto di Lorenzo Licitra, non ha deluso le aspettative Foto Corrierediragusa.it

Tantissimi appuntamenti attendono i visitatori nella giornata conclusiva di ChocoModica di domenica. Si comincia già di mattina alle 11 con la 1° edizione di ChocoFumetti e l’incontro con i fumettisti Gianluca Di Stefano e Sandro Dessì. Allo stesso orario arriveranno presso la stazione ferroviaria tutti i passeggeri a bordo del «Treno del Cioccolato», l’antico convoglio messo a disposizione da Trenitalia che ogni anno porta a Modica centinaia di visitatori da diverse provincie siciliane. Sarà l’occasione per i tanti appassionati di poter ammirare da vicino uno dei convogli che ha fatto la storia dei trasporti su rotaia. A mezzogiorno nelle scuderie del Convento del Carmine la cerimonia di premiazione degli show cooking. Alle 15:30 il grande raduno bandistico con oltre 200 musicisti in parata per le vie del centro storico di Modica.

Si esibiranno la Banda Musicale città di Modica Belluardo-Risadelli diretta dal Maestro Corrado Civello (organizzatori dell’evento) , l’Associazione Corpo Musicale Priolo Gargallo Diretta dal M Carmelo Piccione, l’Associazione culturale musicale «Santa Cecilia» San Cataldo diretta dal M Angelo Pio Leonardi, l’Associazione musicale Corpo bandistico "M Ottavio Penna" Città di Scicli diretta dal M Carmelo Magro. Alle 17:00 a Casa Quasimodo, il figlio del premio nobel, Alessandro, disquisirà della figura del padre raccontando particolari inediti.

Sempre alle 17:00 ma presso la Biblioteca Comunale, nell’ambito del ChocoMoBook, Alberto Grandi presenta «Denominazione di origine inventata- le bugie del marketing sui prodotti tipici italiani». Alle 18:30 la Fondazione Grimaldi ospiterà la chicchera di cioccolato e la proclamazione del vincitore della X edizione del premio Maria Scivoletto. Alle 20:00 in Piazza Municipio l’atteso concerto dei «Siciliano Sono» che per la prima volta sono attesi a Modica per esibirsi dal vivo. Alle 20:30 la proiezione delle opere premiate nell’ambito di CineCiok, il IV Concorso Internazionale di Cortometraggi presso la Cineteca Modicana.

E poi gli appuntamenti «fissi» alle 11:00 – 13:00 – 16:00 – 20:00 con le degustazioni di grappa e cioccolato presso la Fondazione Grimaldi, i Dolci Incontri (Cioccolato e Vini) presso la Società Operaia, l’area Chocosystem sempre aperta con gli assaggi gratuiti e la dimostrazione della creazione di una barretta di cioccolato a partire dalla fava di cacao, il Bottega Sicula Street Food Fest nell’area del Teatro Garibaldi con alcuni dei più famosi cibi di strada siciliani. E ancora i giochi medievali in Piazza Innocenzo Pluchino, gli showcooking nell’ex Convento del Carmine dei ragazzi dell’Istituto Alberghiero Principi Grimaldi, le acconciature e i massaggi al cioccolato degli alunni Euroform nello stand sotto Palazzo S.Domenico.

BOTTEGA SICULA STREET FOOD FEST: IL GRAN FINALE
Con la giornata odierna si conclude la tre giorni di Bottega Sicula Street Food Fest andata in scena a Modica in Corso Umberto all’interno di ChocoModica 2018. L’evento ha preso il via lo scorso 7 dicembre e ha raccolto le eccellenze culinarie del territorio e il meglio della scena del cibo di strada mondiale. Svariati gli stand degli espositori che hanno attirato migliaia di visitatori e offerto l’assaggio di svariate prelibatezze. Lo street food è un settore e un fenomeno alimentare in grandissima espansione e che riesce a raccontare gli aspetti antropologici delle culture che rappresenta. Basti pensare a tutti i valori identitari, culturali ed etnici che vivono dietro un piatto o la preparazione di una pietanza.

«Esaltare il rapporto con il territorio – spiegano gli organizzatori di Bottega Sicula – è l’obiettivo dello Street Food Fest che ha dato la possibilità di mettere in mostra le aziende d’eccellenza e di offrire ai visitatori di ChocoModica un vero e proprio angolo di gusto e sapore che racconta la storia dei territori e le radici». La tre giorni delL’evento terminerà oggi a mezzanotte .

IL CIOCCOLATO DIVENTA "PRET A MANGER"!
Il cioccolato di Modica diventa prêt à manger: è avvenuto grazie alle innovative ricette del seminario tematico: «Cioccolato di Modica tra tipicità e tradizione», a cura del Gal Terra Barocca, alle scuderie del convento del Carmine. L´iniziativa rientra nel progetto "L´oro vero di Modica", approvato nell´ambito del programma regionale di promozione 2018 e a cura del Gal "Terra Barocca". A sfidarsi sono stati 4 giovani cuochi dell´alberghiero Ipssar che hanno accostato il cioccolato a varie tipicità culinarie locali, quali cacio cavallo ragusano dop, carota novella di Ispica e fave cottoie di Modica, ovvero le stesse che il Gal si prefigge di valorizzare e promuovere.

Il Cooking Show è quindi stato al centro dell´attenzione, nell´ambito del tema della innovatività attraverso la tradizione, che si è sviluppato con il coinvolgimento degli altri prodotti di qualità oggetto di tutela o con marchio di qualità ovvero presidi Slow Food, grazie alla sinergia con il Gruppo di Azione Locale Terra Barocca, che, direttamente con le proprie attività di
promozione e ricerca, o indirettamente tramite i propri soci, lavora, come accennato, per la valorizzazione di tali prodotti.

IL CONCERTO DI LORENZO LICITRA HA SCALDATO IL PUBBLICO
Lorenzo Licitra ha deliziato i suoi fans per oltre un’ora di concerto accompagnato al piano dal Maestro Peppe Arezzo (foto). Era l’evento più atteso del sabato di ChocoModica e non ha tradito le aspettative. Licitra, da ambasciatore del cioccolato modicano nel Mondo, ha conquistato la folla eseguendo cover famose (Da Una lunga storia d’amore a Caruso, da Who wants to live forever a Bella Senz’anima)e chiudendo lo spettacolo con la canzone che lo ha consacrato al grande pubblico, la stupenda «In the name of love». Licitra, intervistato nel backstage dalla Rtm, la radio partner dell’evento, ha confessato che il suo gusto preferito di cioccolato è quello al sale di Trapani e si è detto orgoglioso del suo ruolo di ambasciatore del cioccolato di Modica così come delle barrette personalizzate con il suo volto ed il logo di X-Factor.

La serata, ma sarebbe più giusto dire la nottata, è proseguita fino alle 2 grazie al Dj Set di Ivan Cappello e Giovanni Veca con Federico Bonomo vocalist. «Migliaia di ragazzi hanno ballato – commenta il sindaco Ignazio Abbate - si sono divertiti e non ci sono stati problemi di sorta. Il mio pensiero, ma penso quello di tutti noi, è andato a quelle povere vittime di Ancona. Ragazzi come questi che erano andati là solo per divertirsi. Ecco, a maggior ragione oggi, voglio fare i complimenti a tutti i giovani che erano in Corso Umberto a divertirsi responsabilmente e naturalmente a tutte le forze dell’ordine che hanno lavorato tutta la notte per far sì - conclude il primo cittadino - che tutto andasse per il verso giusto».

IL PROGRAMMA DELLA VIABILITA´
Il comando di polizia locale ha predisposto un piano di viabilità già sperimentato con successo negli anni precedenti. Ecco come si svilupperà:
Chiusura:
7.12.2018 ore 10:30 - 13:30 (tratto P.zza Rizzone-P.zza Monumento)
7.12.2018 ore 14:00 – 02:00 (tratto P.zza Rizzone-S.Francesco alla Cava)
8.12.2018 ore 10:00 – 02:00
9.10.2018 ore 10:00 – 02:00
La sosta per gli stessi giorni è anticipata, rispettivamente, alle 9:30(tratto Piazza Rizzone-Piazza Monumento) e dalle 13(tutto il percorso) il 7 dicembre e alle 9 nei giorni 8 e 9 dicembre 2018.
Perimetro interdetto al transito e alla sosta:
Piazza Corrado Rizzone, Corso Umberto(intersezione Via Fratantonio), Via Marchesa Tedeschi(intersezione Corso Mazzini).
- Via Carmelo Caccamo sarà riservato ai residenti di Corso Umberto che richiederanno il pass entro le ore 12 del 05.12.2018;
- Viale Medaglie d’Oro, lato civici pari, sarà riservato ai residenti di Via Pellico e zone adiacenti e di Via Albanese che dovranno esporre l’autorizzazione già in possesso;
- I Disabili e i giornalisti potranno sostare in Via Tirella antistante civico 11 – 17 e in Via Marchesa Tedeschi(tratto Piazza Mazzini- Chiesa S.Maria);
- Via Tirella, di fronte a civico 11- 17 potranno sostare le autorità;
- Taxi e NCC potranno sostare in Piazza Corrado Rizzone tra i civici 7 e 11

Parcheggi:
Sorda: zona artigianale, Tribunale, stadio caitina, Piazzale Baden Powel(anche per i camperisti);
Dente: Largo XI Febbraio e quattro aree al Cimitero;
Modica Alta: Consolo, Viale Manzoni.

Sensi unici, eccetto residenti:
Via Tirella, Via Nuova S.Antonio, Via Modica Ragusa, Corso San Giorgio.
E’ previsto, come sempre, servizio continuo di bus navetta. Da Frigintini sono previste due corse, alle 20 e alle 22.