Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 13 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 23:16
MODICA - 04/12/2018
Attualità - Al Pantheon e in S. Pietro due animazioni musicali della funzione religiosa

Per coro "Monteverdi" a Roma anche il saluto del Papa

L’emozione dei 28 componenti e del direttore Orazio Baglieri Foto Corrierediragusa.it

Due appuntamenti romani di grande rilievo per il coro Monteverdi (foto). Il coro è stato chiamato ad esibirsi prima al Pantheon per l’animazione della funzione religiosa ed il giorno successivo in S. Pietro. Il maestro Orazio Baglieri, tra l’altro fondatore ed animatore del coro polifonico modicano, con all´organo il maestro Massimiliano Gucci, ha diretto l´esibizione dei 28 componenti esaltandone le doti armoniche e le peculiarità stilistiche ed interpretative.

Per il «Monteverdi» la messa ed il susseguente concerto al Pantheon ha registrato unanimi consensi in un’atmosfera ricca di suggestione. E’ stato poi un privilegio accompagnare la funzione religiosa in S. Pietro con un programma che ha previsto musiche di Monteverdi, Bach, Mendelssohn, Mozart e dello stesso maestro Baglieri. Grande emozione finale per i coristi il saluto di Papa Francesco in un passaggio dell’Angelus davanti alla folla che gremiva la piazza.

Il Coro Polifonico è nato nel 1996 su iniziativa del maestro Orazio Baglieri diventando una delle realtà più apprezzate nell’ambito della coralità siciliana. Intensa l´attività concertistica grazie alla partecipazione a diverse rassegne e concorsi corali sia regionali che nazionali.