Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 13 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 17:36
MODICA - 28/11/2018
Attualità - Ospitata dal 7 dicembre all’ex Convento del Carmine ed a Palazzo Grimaldi

"Sicilia, l´isola mai vista" in mostra a Modica

Luigi Nifosì presenta oltre cento foto scattate dall’alto Foto Corrierediragusa.it

Uno sguardo dall’alto con l’obiettivo sapiente di Luigi Nifosì. «Sicilia, l’isola mai vista» è la mostra di foto aeree del fotografo sciclitano che sarà ospitata dal 7 dicembre al 6 gennaio presso l’ex Convento del Carmine e nei locali della Fondazione Grimaldi. L’inaugurazione è in programma venerdì 7 dicembre alle 18 presso l’Auditorium Floridia. La mostra presenta oltre cento scatti aerei, stampati in grande formato (100x70 cm), selezionati dall’immenso archivio di immagini realizzato negli ultimi 20 anni dall’infaticabile Nifosì durante le sue «perlustrazioni celesti» fra i cieli della Sicilia e quelli dei suoi arcipelaghi, a bordo di elicotteri militari dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Ripartita in quattro sezioni – archeologia, città, isole e vulcani - «Sicilia, l’isola mai vista» è impaginata a Modica in due sedi: l’ex Convento del Carmine, dove sfogliare l’atlante visivo di città, isole e vulcani, e la Fondazione Grimaldi, che propone un viaggio nel tempo con la selezione degli scatti dedicati ai siti archeologici, preistorici e rupestri. La mostra «Sicilia, l’isola mai vista» di Luigi Nifosì, è a cura di Uccio Barone, Tonino Cannata e Paolo Nifosì, ed è promossa dal Comune di Modica, dalla Fondazione Teatro Garibaldi e dalla Fondazione Grimaldi.

(nella foto: il castello di Donnafugata)