Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 23 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 9:41
MODICA - 26/09/2018
Attualità - Vertice tra polizia locale e il consiglio di istituto

Nuova viabilità nella zona del plesso Denaro Papa

Ecco tutte le novità Foto Corrierediragusa.it

Si sono riuniti i vertici della Polizia Locale di Modica ed il consiglio di istituto della Raffaele Poidomani per discutere del problema traffico in corrispondenza delle entrate e uscite nel plesso Denaro Papa di Via Sulsenti (foto). Presenti, tra gli altri, il Comandante Saro Cannizzaro e la dirigente scolastica Concetta Spadaro. Al termine della riunione si è convenuto, in via sperimentale, di istituire nella zona antistante l’Istituto Denaro Papa il senso unico di marcia direzione via Rocciola Scrofani – via Conti Silvestri, nel tratto di via Sulsenti compreso tra il giardino di Rita e la via Conti Silvestri. I veicoli provenienti dal Polocommerciale non potranno accedere nel tratto antistante l’Istituto se non attraverso la Tre Casucce – Rocciola Scrofani – Via Sulsenti. E’ stato inoltre istituito uno spazio pedonale transennato e sono state destinate cinque unità dell’Associazione della Polizia Locale in servizio in corrispondenza dell’entrata e dell’uscita da scuola. Inoltre è stata aggiornata la segnaletica orizzontale e verticale ed è stato stabilito che gli scuolabus potranno accedere all’interno del cortile della scuola mentre gli autobus parcheggeranno all’esterno. Le parti torneranno ad incontrarsi nella prima decade di ottobre per valutare l’andamento della situazione e apportare eventuali modifiche al nuovo piano del traffico adottato.

Nel contempo sono in corso le trattative per l’acquisizione di due terreni che costeggiano via Denaro Papa. Già durante la stagione estiva il Comune di Modica ha contattato la ditta proprietaria dei terreni per chiederne un esproprio concordato al fine di allargare la carreggiata della via Denaro Papa, nel tratto non interessato dalla lottizzazione delle costruende villette a schiera, e di realizzare un’area adibita a parcheggio che servirà ad evitare la sosta indiscriminata ed un maggiore deflusso del traffico.