Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 21 Novembre 2018 - Aggiornato alle 11:02
MODICA - 11/09/2018
Attualità - La prova del body builder modicano Roberto Paolino

Come praticare body building in modo naturale a 40 anni

Senza l’aiuto di sostanze artificiali Foto Corrierediragusa.it

Quatto anni dopo la prima prova (era l’estate 2014), il body builder modicano 40enne Roberto Paolino (foto) ha fatto il bis, sottoponendosi ancora una volta ad una dura, ma assolutamente naturale, preparazione atletica per dimostrare di nuovo che è possibile praticare body building senza uso di sostanze artificiali o dopanti, ma solo con il duro allenamento e una dieta ferrea. «A 40 anni compiuti ho voluto lanciare un messaggio a tutti e in particolare ai giovani – ha detto Paolino – che intendono avvicinarsi al mondo del body building, dimostrando che ciò è possibile in modo assolutamente naturale, senza l’aiuto, talvolta controproducente, di sostanze artificiali». Quanto sostenuto da Roberto Paolino è confermato, tra l’altro, dalle analisi sostenute in laboratori specifici.

«Anche questo sport può essere sano e senza limiti di età – dice Paolino – e io ho voluto dimostrarlo una seconda volta, a distanza di quattro anni dalla prima e analoga prova». L´atleta è stato seguito dal nutrizionista Emanuele Rubino e dal preparatore atletico Piero Caschetto. I risultati conseguiti dopo il duro e costante allenamento sono dunque stati documentati da un book fotografico realizzato assieme alla Miss Europa 2017 Desirè Minardo.