Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 20 Novembre 2018 - Aggiornato alle 14:58
MODICA - 08/09/2018
Attualità - Cantiere già aperto, saranno spesi 21 mila euro per la messa in sicurezza

Lavori allo stadio "Caitina": riapre tra 2 settimane

L’impianto al momento non è agibile, le società non possono utilizzarlo Foto Corrierediragusa.it

Consegnati i lavori per la verifica, messa in sicurezza e collaudo dell’impianto elettrico del Polisportivo di contrada «Caitina" (foto). L’impresa aggiudicataria dovrà completare i lavori entro il 10 ottobre. La spesa prevista è di 21 mila euro e riguarda il rifacimento delle linee elettriche al servizio degli spogliatoi e di tutto l’impianto. La commissione sui pubblici spettacoli non ha infatti concesso l’agibilità dell’impianto per via della pericolosità e ciò ha anche impedito che le società che utilizzano il «Caitina» possano allenarsi. Bisognerà attendere quindi due settimane prima che la struttura possa essere fruibile.

Dice l’assessore allo Sport Maria Monisteri: «Stiamo operando per mettere ordine all’impianto così come è giusto che sia e atteso che ho assunto un impegno in questo senso con tutte le società, calcistiche e di atletica, che operano all’interno di quella struttura. Mi adopererò, passo dopo passo, a soddisfare le prescrizioni per rendere agibile il Polisportivo ben consapevole che sono necessarie le risorse e i tempi di realizzo».