Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 11 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:25 - Lettori online 666
MODICA - 02/08/2017
Attualità - Il primo appuntamento in calendario ha avuto per tema "Quasimodo uomo del suo tempo e non solo..."

Programma Casa Quasimodo, ci sarà il figlio Alessandro

A cavallo di Ferragosto il figlio del Nobel sarà presente nella casa museo di via Posterla Foto Corrierediragusa.it

Ha preso ieri il via il programma che il «Museo Casa Natale Salvatore Quasimodo» (foto) dedica al Nobel modicano. L’appuntamento nella sede di via Posterla è stato con il recital «Quasimodo uomo del suo tempo e non solo…» con testi rielaborati da Caterina Fidone e Graziana Lo Castro. L’evento sarà replicato martedì 8 e martedì 15. Il fitto calendario settimanale si avvarrà anche della presenza straordinaria del Maestro Alessandro Quasimodo, figlio del poeta, che ritorna a Modica dopo anni e parteciperà agli eventi di lunedì 14 alle 18 con «Note diVersi» e di martedì 15. Alessandro Quasimodo tornerà dunque nella Casa Natale del padre non solo come omaggio alla memoria ma anche come partecipazione diretta agli eventi del programma elaborato dall’associazione Proserpina che da oltre un anno gestisce la casa museo.

Il calendario prevede inoltre «Versi Diversi» giovedì 10 e martedì 22, appuntamento alle 20 nella sede di via Posterla, (Quasimodo e le sue traduzioni con testi rielaborati da Caterina Fidone e Graziana Lo Castro). E ancora «Vicoli d’Amuri» giovedì 17, giovedì 24 e martedì 29 alle 20. E’ un percorso che si snoderà dalla chiesa di S. Pietro verso la casa di via Posterla tra poesia, folklore e degustazioni con la partecipazione dei «Ciuri ri Maj». Domenica 20, in occasione del 116mo anniversario della nascita del Nobel, alle 20 sarà deposta una corona di alloro presso la Casa natale e si terrà l’evento «Poesia e convivio», itinerario alla scoperta del luogo della memoria per eccellenza legato alla famiglia Quasimodo. Giovedì 31 si chiude il mese dedicato al Nobel con «Itinerari quasimodiani». Alle 20 dalla chiesa di S. Giorgio prenderà il via un percorso guidato per i vicoli del quartiere barocco che si concluderà con la visita della Casa museo.