Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 16 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 0:57 - Lettori online 380
MODICA - 07/12/2016
Attualità - Saranno aperte al pubblico due stanze recentemente acquisite

I 57 anni del Nobel a Quasimodo e il museo si allarga

Sabato giornata dedicata al poeta organizzata da Associazione «Proserpina» e «Club Amici di Salvatore Quasimodo» Foto Corrierediragusa.it

Modica ricorda i 57 anni da assegnazione del Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo. Per l’occasione la casa natale del Nobel (foto) si «allarga». Due nuove stanze all’interno della casa museo, infatti, saranno aperte al pubblico nella giornata organizzata dall’Associazione «Proserpina» e dal «Club Amici di Salvatore Quasimodo» che hanno unito le forze per valorizzare ancora di più la casa museo. Sabato dalle 10.30 sarà ricordata con video, filmati, cortometraggi e fotografie la sera del 10 dicembre del 1959, quando nella grande sala dei concerti di Stoccolma si tenne la cerimonia di premiazione del Nobel.

Alle 18.30 saranno, invece, inaugurati i nuovi spazi culturali all’interno della casa di Via Posterla grazie alla collaborazione delle due associazioni. L’Associazione «Proserpina» e il «Club Amici di Salvatore Quasimodo», due realtà unite per un obiettivo comune, in una sorta di fusione senza contaminazione, due identità culturali che perseverano nella missione di portare alto il nome del Poeta, opereranno insieme per diffondere sempre più il nome del poeta e la sua opera.