Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 26 Marzo 2017 - Aggiornato alle 19:47 - Lettori online 725
MODICA - 11/08/2013
Attualità - Sistemata nella rotonda all’ingresso della città nei pressi della zona artigianale

La "Stella cometa" arrugginita spostata in c.da Michelica

Ora l’amministrazione dovrà pensare alla sistemazione della fontana di Cellini in piazza Rizzone da due anni senza acqua Foto Corrierediragusa.it

La stella cometa (nella foto) ha traslocato. Nel silenzio della notte l´installazione in Korten realizzata da Angelo Ruta ha preso la via di contrada Michelica dove è stata sistemata nella rotonda all´ingresso della città e della zona artigianale. Una sistemazione provvisoria perchè la rotonda sarà illuminata con un gioco di luci che la renderanno ben visibile e leggibile nella sua struttura anche di notte. La pesante massa è stata sollevata da un gru in piazza Rizzone dove era stata installata poco prima di Natale al centro della fontana di Cellini. Qui era rimasta per otto mesi rendendo quasi "definitiva" la sua permanenza che era stata annunciata solo come temporanea.

L´amministrazione Buscema ha sfogliato la margherita riflettendo a lungo sul dove e come sistemare il manufatto, poi pensando ad un referendum improbabile tra i cittadini per avere indicazioni e nel frattempo sono arrivate le elezioni. Ignazio Abbate ha rotto gli indugi e quasi in silenzio ha deciso ed organizzato il trasloco grazie alla collaborazione di una impresa privata. La stella cometa con le punte che vogliono ricordare le torri del Castello dei Conti con le finestrelle che si affacciano sulla città e che indica la strada maestra ha così trovato una nuova sistemazione.

Ora l´amministrazione dovrà pensare alla fontana di piazza Rizzone. Una fontana senza acqua che è una contraddizione in termini per via del taglio dell´energia elettrica da parte dell´Enel. Una rotonda che non ha senso in questi termini, che deve essere ripensata o come fontana o come rotonda fiorita e resa decorosa perchè le erbacce cominciano a farsi strada qua e là.