Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 21 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 15:29
MODICA - 10/12/2011
Attualità - Multe di 50 euro ai commercianti

Quando le bacheche diventano fuorilegge a Modica

All’origine del provvedimento del comune, secondo quanto raccontato dai commercianti, pare ci sia la denuncia alla procura della Repubblica di un residente di corso Umberto

Saranno modificate in maniera radicale, se non addirittura a sparire del tutto, le «storiche» bacheche installate sulle facciate dagli esercizi commerciali di corso Umberto Primo a Modica per l’esposizione della merce. Alcuni negozianti hanno infatti ricevuto di recente dal comune un’ingiunzione di pagamento di circa 50 euro per aver installato, secondo l’amministrazione in maniera abusiva, le bacheche nelle pareti degli edifici dei negozi lungo il centro storico. Oltre alla multa c’è anche un provvedimento rivolto a sollecitare la rimozione o l´adeguamento a norma di legge al più presto.

I commercianti si dichiarano sorpresi e non è stato loro esplicitati quali cambiamenti devono apportare per modificare le dimensioni e il materiale delle bacheche. All´origine del provvedimento del comune, secondo quanto raccontato dai commercianti, pare ci sia la denuncia alla procura della Repubblica di un residente di corso Umberto Primo che avrebbe lamentato l´installazione di alcune bacheche nei pressi della sua abitazione. La maggior parte dei negozianti ha comunque già provveduto a pagare la multa. L´amministrazione ha concesso altri 90 giorni di tempo agli esercizi commerciali per adeguare le vetrine a norma di legge.