Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 19 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 14:46
MODICA - 07/09/2011
Attualità - Significativa la sua militanza nel Movimento Sociale, di cui cui fu consigliere provinciale e dirigente

E´ morto Pietro Ascenzo, nobile e politico di altri tempi

Aveva 66 anni, i funerali si sono tenuti nella chiesa di S. Pietro

E’ morto all’età di 66 anni, Pietro Ascenzo. Rappresentante di una delle famiglie più nobili ed in vista della città, il padre Tommaso vantava il titolo di nobiluomo, Pietro Ascenzo è stato per molti anni esponente di spicco della società modicana.

Sin da giovane, e nel corso degli studi a Catania dove conseguì la laurea in Giurisprudenza, Pietro Ascenzo militò nel Movimento Sociale, di cui è stato successivamente dirigente, consigliere provinciale, componente del direttivo provinciale del partito di Almirante. Sanguigno e polemico Pietro Ascenzo è stato protagonista negli anni 70 ed 80’ della vita politica cittadina non disdegnando la vita di società di cui era amabile e piacevole frequentatore.

La sua vita è stata segnata dieci anni fa dalla morte della figlia minore, fatto che non riuscì mai ad accettare e che lo fecero gradatamente avviare verso la fuoriuscita dalla vita pubblica. Negli ultimi anni malanni vari ne hanno sfiancato la forte fibra. I funerali si sono tenuti nella chiesa di S. Pietro, celebrati da don Vittorio Rizzone.

Alla moglie Gabriella, alla figlia Gaetana e a tutta la famiglia le condoglianze del Corriere di Ragusa.