Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 22 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 0:42
MODICA - 27/06/2011
Attualità - Con il biglietto gratta e vinci "Turista per sempre"

Scommettitore modicano "vasato" dalla fortuna vince un milione 740 mila euro

Un colpo di quelli che ti cambia la vita quello messo a segno dal fortunato giocatore nella ricevitoria tabacchi «Vasavasa» di corso Umberto I
Foto CorrierediRagusa.it

Gioca appena cinque euro e vince la vertiginosa cifra di un milione 740 mila euro, d’emblèe. E’ il colpo di fortuna capitato ad un operaio modicano, che, dopo aver acquistato un biglietto gratta e vinci della serie «Turista per sempre», ha fatto bingo. Incredulo il vincitore, che, sebbene non sia un turista, adesso lo potrà fare per sempre, volendo.

Un colpo di quelli che ti cambia la vita quello messo a segno domenica dal fortunato giocatore nella ricevitoria tabacchi «Vasavasa» di corso Umberto I. Un bel colpaccio anche per i gestori del locale, rilevato circa quattro mesi fa dal vecchio titolare Cerruto, che gestiva la storica edicola. Ovviamente riserbo assoluto sull’identità del fortunato vincitore, che, stando a quanto dichiarato a denti stretti dai titolari, è un giocatore abituale, di Modica, frequentatore assiduo della ricevitoria tabacchi. L´uomo, che lavorerebbe in città come operaio, avrebbe acquistato almeno un biglietto alla settimana. Stavolta è stato "vasato" dalla Dea bendata!

La vincita non sarà erogata in una sola tranche, ma sarà invece spalmata su vent’anni. In altre parole, il vincitore godrà di 200 mila euro «cash», di una rendita mensile di seimila euro per vent’anni e di 100 mila euro di bonus finale. E´ la vincita più alta di sempre in provincia di Ragusa. Davvero niente male per una semplice «grattata»!

Nella foto i titolari della ricevitoria "Vasavasa" dopo la strepitosa vincita