Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 19 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 15:11
VITTORIA - 01/12/2017
Attualità - Il nuovo decreto entra in vigore anche in Sicilia

Assipan: panificatori potranno riposare nei festivi

Assemblea mercoledì per decidere se il principio della turnazione dovrà essere applicato o meno Foto Corrierediragusa.it

La legge c’è. Adesso bisognerà applicarla. Dopo anni di lotta sindacale, l’obiettivo di Assipan Sicilia è diventato realtà. L’associazione di categoria che rappresenta i panificatori dell’isola è riuscita a rendere possibile l’aspettativa di tutti i lavoratori del settore. Nelle domeniche e nei giorni festivi anche i panettieri potranno riposarsi, rispettando il principio e la regola della turnazione. E’ questo il pensiero del presidente regionale ASSIPAN Salvatore Normanno: «Un segnale di civiltà nei confronti di tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori, sia autonomi che dipendenti, i quali potranno finalmente dedicare del tempo a se stessi e alle loro famiglie nei giorni di festa. Si tratta di una scelta coraggiosa, all’interno di uno scenario imprenditoriale altamente competitivo».

Le parole del presidente rendono voce a quella che in realtà è la decisione dei panificatori: «Non intendiamo – continua Normanno - modificare le regole del libero mercato, ma è ugualmente rilevante tenere conto dell’importanza e della necessità di tutelare le nostre famiglie. Spero che questo Decreto, voluto non solo da Assipan Sicilia – Confcommercio Imprese per l’Italia - ma anche da altre organizzazioni datoriali appartenenti al comparto artigiano e, naturalmente dai sindacati, possa rappresentare un modello da seguire in futuro per le altre categorie commerciali, sempre più vittime di una liberalizzazione senza regole nonché dettata all’esclusivo concetto di «consumo». La costante e perenne apertura delle attività, non soltanto risulterebbe controproducente dal punto di vista economico, ma soprattutto usurante in chiave umana e sociale. Teniamo alla nostra salute e alle nostre famiglie. Rispettare e rispettarci è un diritto di tutti i lavoratori, e da oggi anche dei panettieri».

Intanto a Vittoria i panificatori terranno una assemblea mercoledì prossimo per decidere se il principio della turnazione dovrà essere applicato o meno. Alla luce della deliberazione dell’assemblea seguirà un’ordinanza comunale del Sindaco, al fine di far rispettare, con costanti e puntuali controlli, la turnazione domenicale e nei festivi. L’assemblea si terrà alle 19,30 nei locali dell’Ascom Confcommercio di Vittoria.