Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 19 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 14:01 - Lettori online 964
VITTORIA - 16/05/2017
Attualità - Il coronamento di un sogno

Alessia, la vittoriese con tesi di laurea in cinese!

La sua impresa corre veloce in rete, nell’ambito del tamtam sui social Foto Corrierediragusa.it

In un´epoca in cui i cinesi la fanno da padrone anche in Italia un po´ dappertutto, dall´elettronica al commercio in genere, passando per il calcio che conta, una giovane vittoriese ha scritto e discusso nientemeno che una tesi di laurea... tutta in cinese! Si tratta di Alessia Iurato (foto), una studentessa che l´oriente ce l´ha nel sangue, come testimoniato dai suoi studi all´università Ca´ Foscari di Venezia, nell´ambito di cui la tesi in cinese era prevista dal progetto di doppio diploma con la Capital Normal. Alessia Iurato è la prima studentessa siciliana ad aver scritto e ad aver discusso una tesi di laurea interamente in cinese in Italia. Un prestigioso traguardo che rende orgoglioso il territorio ibleo, ma Anche la Sicilia e l´Italia intera in ambito internazionale.

La giovane Alessia ha vinto una borsa di studio con altri 9 studenti per un percorso con doppio titolo di laurea, che permette di conseguire, per l´appunto, due lauree in un paio d´anni, realizzando una tesi tutta in cinese proprio in Cina, seguita da un´altra tesi anche in Italia. L´ambito di Alessia Iurato consiste nella didattica del cinese agli stranieri e nello studio degli errori degli studenti nell´apprendimento della lingua. Non a caso la tesi di 25 mila caratteri ha esaminato le prove di oltre 50 studenti. La tesi è stata discussa giovedì 11 maggio a Venezia, in collegamento da Pechino con la commissione di docenti cinesi.

Entusiasta del risultato raggiunto, seppure a costo di grandi sacrifici, Alessia ama l´oriente, che le ha permesso di coltivare anche la passione per l´insegnamento, realizzando il suo sogno. La sua impresa corre veloce in rete, nell´ambito del tamtam sui social dal parte di parenti e amici orgogliosi. Ma questo, per la giovane dottoressa, è solo l´inizio di un lungo cammino che le auguriamo essere ricco di soddisfazioni.