Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 15 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 1:05 - Lettori online 544
SCICLI - 15/06/2017
Attualità - La richiesta al sindaco del Comitato "Cambiare Scicli"

A Scicli pochi soldi dalle strisce blu. Appalto da rivedere

Nel 2016 appena 50 mila euro di introiti per le casse comunali Foto Corrierediragusa.it

Cambiare Scicli chiede la revisione dell’appalto per le strisce blu. Il Comitato non per niente convinto della bontà dell’attuale convenzione sottoscritta dal Comune con la «City System» di Siracusa che ha in gestione ‘appalto. A questo proposito vengono forniti alcuni dati riguardanti i proventi del servizio che per il 2016 ha fruttato 162 mila euro di cui soltanto 50 mila sono introitati dal Comune. I restanti 111 mila euro, sostiene Cambiare Scicli, vanno invece al gestore dei 404 stalli di sosta distribuiti tra la città, 255, e la frazione di Donnalucata, 61.

Il Comitato ha chiesto al sindaco di acquisire la gestione diretta del servizio, di ridurre il numero degli stalli, 100 in città e 15 a Donnalucata, di rinegoziare l’appalto con il gestore e di rendere gratuita la fruizione dei 38 parcheggi a pagamento di Via Badiula, perché ubicati in maniera insensata e quasi sempre vuoti. Cambiare Scicli chiede inoltre di non estendere i parcheggi a pagamento ai giorni festivi e di non ampliare la fascia oraria di fruizione fino alla mezzanotte in coincidenza con il periodo estivo.