Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 20 Giugno 2018 - Aggiornato alle 18:30
RAGUSA - 05/03/2018
Attualità - Le previsioni meteo non sono incoraggianti

Pasqua e Pasquetta al freddo e al gelo? Come nel 1985

Concreta possibilità di irruzioni polari Foto Corrierediragusa.it

Gli anni 70 e 80 furono caratterizzati da inverni nevosi e clima gelido. In particolare il gelido gennaio 1985 spaccò in due il vortice polare, favorendo la discesa di masse d´aria gelida verso l´Italia. Ebbene, la circostanza potrebbe ora ripetersi, a distanza di 33 anni, con lo stratwarming (surriscaldamento della stratosfera) di febbraio 2018, uno dei più potenti dell´ultimo trentennio, che mostrerà i suoi effetti anche a marzo e aprile. La previsione di Il Meteo.it per Pasqua e Pasquetta indica quindi la concreta possibilità di irruzioni polari capaci di riportare l´inverno sul nostro Paese, con nevicate a bassissima quota e freddo e gelo anche nei territori di solito più miti, come la Sicilia e, segnatamente, gli Iblei.