Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 17 Luglio 2018 - Aggiornato alle 1:19
RAGUSA - 25/12/2017
Attualità - La visione artistica e riflessiva dell’apprezzato fotografo di Scicli

Il senso del Natale secondo Mania

Un augurio per tutti quelli che credono nella rigenerazione dell’animo Foto Corrierediragusa.it

C’è tutto un mondo nel toccante scatto di Gianna Mania in esclusiva per Corriere di Ragusa. Il fotografo sciclitano sintetizza al meglio il senso di un Natale multiculturale, talvolta in tutta la sua drammaticità, eppure trasmettendo una sensazione di pace, soprattutto interiore. La famiglia della grotta di Betlemme è radicata nella realtà dei giorni nostri. Una madre di carnagione scura, impaurita, pensosa del suo destino e soprattutto della propria figlia, ma decisa a difenderne una incolumità incerta. Alle spalle, un uomo bianco, il padre, in posizione protettiva, dal volto indefinito eppure presente in tutto il suo essere. Pur con le sue piccole dimensioni è la bambina che domina la scena, che trasmette un messaggio che è al tempo stesso di speranza, di vita, di aiuto. Il rosso vivo del velo della madre rompe l’equilibrio dell’oscurità, dà speranza, è simbolo di vita e di rinascita, nuova linfa per una famiglia che si appresta ad incedere nella scena di questi giorni difficili. Un presepe dove non c’è grotta, non c’è mangiatoia, ma c’è vita e speranza. Un augurio per tutti quelli che credono nella rigenerazione dell’animo. Auguri di buon Natale a tutti dal fotografo Gianni Mania e da Corriere di Ragusa.

Per ammirare la foto nella sua interezza, cliccate sotto per ingrandirla