Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 18 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:55 - Lettori online 777
RAGUSA - 14/11/2017
Attualità - Quanto costa viaggiare su Internet e chiamare da mobile?

Telefonia mobile: in Italia le tariffe più basse d’Europa

E’ quanto emerge dalle ricerche condotte da Telecompaper Foto Corrierediragusa.it

Quanto costa viaggiare su Internet e chiamare da mobile? Guardando la questione dal nostro orticello, tanto. Soprattutto adesso che la crisi ha comunque innalzato l’attenzione anche nei confronti delle spese di secondo piano. Eppure, in Italia non abbiamo di che lamentarci. Il motivo? Analizzando i costi delle tariffe mobile su un piano europeo, siamo proprio noi i più virtuosi nel settore. O meglio: lo sono gli operatori telefonici nostrani, che offrono piani e tariffe decisamente più economici rispetto ai concorrenti europei. Questo per sottolineare che il nostro Paese ha anche i suoi vantaggi, quando si parla di spese quotidiane e mensili. O almeno, questo è quanto emerge dalle ricerche condotte da Telecompaper.

Telefonia mobile: medie di costi inferiori in Italia

Secondo le rilevazioni condotte dalla società Telecompaper, in Italia le medie di costo relative alle tariffe telefoniche mobile sono le più basse d’Europa. Stando ai dati raccolti in questo campo, infatti, in Italia spendiamo una media di 18 euro mensili: il che significa che, rispetto ai nostri cugini europei, quando usiamo il cellulare risparmiamo di più. La ragione? Le medie appartenenti alle tariffe proposte dai vari operatori europei salgono a 25 euro al mese. A confermare questa tendenza low cost è la nascita di operatori virtuali come Kena Mobile, in grado di promuovere offerte telefoniche ricaricabili particolarmente basse. Sono affidabili anche in termini di velocità? Sì, perché si muove sulle linee 3G di Telecom.

Mobile e tariffe: un approfondimento sulla ricerca

La ricerca effettuata da Telecompaper ha riguardato ben 16 nazioni europee, e ha preso in esame oltre 1.500 operatori telefonici mobile: questo per sottolineare la profondità di un report che ci vede vincitori nella guerra al ribasso delle tariffe. Inoltre, ecco un altro aspetto interessante della ricerca: Telecompaper ha preferito concentrarsi sulle medie di prezzo dei piani tariffari più corposi. Dunque partendo da offerte da minimo 10 Giga di traffico, e 1000 minuti per le telefonate. Quindi non solo le nostre tariffe sono le più economiche, ma lo sono anche nel settore più gettonato.

Telecompaper: quali sono i paesi europei più cari?

Per sottolineare ancora una volta la convenienza delle nostre tariffe, può essere utile sbirciare in casa d’altri. Stando alla classifica redatta da Telecompaper, infatti, in alcuni paesi le medie di prezzo diventano enormi: basti pensare alla Grecia, che si muove da un minimo di 48 euro mensili fino ad un massimo di 237 euro. Le tariffe di telefonia mobile costano molto care anche in Portogallo e in Germania: nel primo caso ci si aggira intorno ad una media di 70 euro mensili, mentre nel secondo si arriva 58 euro. Non solo: in Italia paghiamo anche meno rispetto allo scorso anno, visto il calo del -4%.