Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 24 Novembre 2017 - Aggiornato alle 0:31 - Lettori online 500
RAGUSA - 14/11/2017
Attualità - Richiesta del gruppo di Insieme all’amministrazione comunale per il Museo del costume a Donnafugata

Museo costume Donnafugata, tempi del bando stretti

I cinque consiglieri vogliono chiarezza per diradare ogni dubbio sull’affidamento Foto Corrierediragusa.it

Il gruppo di "Insieme" chiede chiarezza sulla gestione del Museo del Costume aperto presso il piano terra del Castello di Donnafugata. L’amministrazione ha pubblicato la gara per l’affidamento del museo grazie ad una concessione che vale mezzo milione di euro ma sono le modalità che non convincono i consiglieri Maurizio Tumino, Giuseppe Lo Destro, Elisa Marino, Giorgio Mirabella ed Angelo La Porta. Sono soprattutto i tempi che lasciano perplessi i cinque consiglieri comunali visto che la gara concede solo 15 giorni per presentare un’offerta. Troppo ristretti i tempi per formulare un’offerta comprensiva e soprattutto valida per cui Insieme ha chiesto la proroga dei tempi di presentazione delle offerte.

Dice Maurizio Tumino: «Chiediamo, per non dare adito a chi pensa già che è tutto prestabilito, come altre volte è già successo, di prorogare la data di scadenza del bando stesso al fine di consentire la massima trasparenza e la massima partecipazione alla gara. Un’amministrazione trasparente, pulita come è quella attuale non credo possa negare questa opportunità. Se non dovesse succedere allora evidentemente dovremmo dare ragione ai malpensanti, a chi crede che già qualcuno, per tempo, era stato informato di ogni cosa».