Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:23 - Lettori online 622
RAGUSA - 17/10/2017
Attualità - Accompagnata dal Sicilian Jazz Quintet con Alberto Alibrandi al pianoforte

Bentivoglio ammalia il "Garibaldi" con il jazz

Soddisfatti della stagione il direttore artistico Giovanni Cultrera e il sovrintendete Tonino Cannata Foto Corrierediragusa.it

Rosalba Bentivoglio (foto), la lady siciliana del jazz, conquista il Garibaldi La voce straordinaria della Bentivoglio ha incantato, e coinvolto un teatro occupato in ogni ordine di posti. La cantante è stata accompagnata dal Sicilian Jazz Quintet con Alberto Alibrandi al pianoforte, Alberto Fidone al contrabbasso, Samyr Guarrera al sax e Pucci Nicosia alla batteria: un jazz innovativo che ha premiato la scelta della direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera e del sovrintendente Tonino Cannata. La serata è stata dedicata a musiche di Gershwin, Davis, Ellington, Rodgers-Hart, Carmichael, Rodgers-Hart, Paoli, Martino e della stessa Bentivoglio. Un tripudio di applausi per Summertime e Georgia on my mind che il pubblico ha così apprezzato da richiederne una replica. Eseguiti, tra gli altri, anche My funny Valentine , Senza fine , Quanno chiove, Easy to love. Entusiasta del calore ricevuto la stessa Bentivoglio, per la prima volta a Modica, che è rimasta piacevolmente sorpresa dall’affetto mostrato dagli spettatori.

«Siamo all’ennesimo sold out di una stagione musicale dai grandi record -commenta il direttore artistico Giovanni Cultrera– Una grande artista che ha commosso ed emozionato il pubblico a tal punto da richiedere anche qualche replica. Questo era l’unico appuntamento dedicato alla musica jazz e sono davvero soddisfatto di come la gente abbia risposto, con una lunga lista d’attesa e l’ennesimo tutto esaurito. Nella prossima stagione dedicheremo quindi altri appuntamenti a questo genere». Cresce intanto l’attesa per l’avvio della prossima stagione musicale e teatrale: «Grandi novità e ospiti importanti attendono il pubblico del Teatro Garibaldi –commenta il sovrintendente Tonino Cannata– Saranno due stagioni ricche di sorprese e come sempre all’insegna dell’alta qualità che ha contraddistinto l’offerta del nostro teatro, sia per quanto riguarda il cartellone di prosa che di musica».