Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 25 Novembre 2017 - Aggiornato alle 23:34 - Lettori online 455
RAGUSA - 28/09/2017
Attualità - Appalto settennale affidato alla impresa Busso

Ragusa, raccolta "porta a porta" estesa alle campagne

Finora il sistema haa intressato solo il centro storico ed il quartiere barocco di Ibla Foto Corrierediragusa.it

Un sistema di raccolta di rifiuti innovativo che si estenderà alle contrade. In Campagne, aree rurali, borgate e frazioni sarà adottato il sistema «porta a porta» e tutti i residenti utilizzeranno mini contenitori per la raccolta differenziata. Lo prevede il contratto di affidamento del servizio firmato tra l’impresa appaltatrice, la Busso di Giarratana insieme ad altre consorziate, e l’amministrazione comunale. Il costo è di 68 milioni di euro per sette anni. L’avvio è previsto per novembre in via sperimentale. Al momento il servizio porta a porta» interessa solo il centro storico e il quartiere barocco di Ibla.