Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 18:46 - Lettori online 873
RAGUSA - 04/09/2017
Attualità - Il vademecum da seguire da parte dei genitori

L´Asp facilita le vaccinazioni

Nel territorio ibleo i bimbi che dovranno essere sottoposti a vaccinazione sono quasi 10 mila Foto Corrierediragusa.it

Vaccinazioni al via al Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Ragusa. L’azienda si è attrezzata per far fronte alla prevedibile richiesta di prestazioni ed ha anche organizzato un servizio telematico per inoltrare le domande e scaricare (dipartimento.prevenzionevaccini@asp.rg.it ) i modelli per i modelli per l’autodichiarazione e una tabella di ausilio per il controllo dell’adempimento delle vaccinazioni obbligatorie. Gli interessati possono anche inviare una mail di richiesta formale per l’effettuazione delle vaccinazioni non ancora somministrate da completare, comunque, entro il 10 marzo 2018. Dieci le vaccinazioni obbligatorie che si effettueranno solo con due iniezioni: anti-poliomielitico, anti-difterico, anti-tetanico, anti-epatite B, anti-pertosse, anti-Haemophilus Tipo B con un´unica puntura e anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite, con un’altra iniezione. Queste costituiscono, pertanto, un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni). Può essere presentato copia del libretto delle vaccinazioni, già timbrato in occasione delle vaccinazioni ed in possesso dei genitori, o il certificato vaccinale, qualora si è perso il libretto vaccinale, oppure l’auto certificazione.

Nel territorio ibleo i bimbi che dovranno essere sottoposti a vaccinazione sono quasi 10 mila suddivisi tra i 7 mila nati dal 2001 al 2016, e i nuovi nati dell’anno in corso, che sono circa 2900. In Sicilia sono in tutto 191 mila bambini da vaccinare per essere in regola con il nuovo decreto Lorenzin sull´obbligatorietà dei vaccini in classe.