Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 18 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 18:07 - Lettori online 805
RAGUSA - 16/06/2017
Attualità - Stretta sul deposito delle bici al lungomare

Bici fuori dalle rastrelliere? Saranno rimosse dai vigili

L’amministrazione ha emanato un’appositi ordinanza Foto Corrierediragusa.it

Stretta sul deposito delle bici al lungomare. L’amministrazione ha emanato un’appositi ordinanza con la quale si prevede la rimozione delle bici che non siano state lasciate nelle apposite rastrelliere. Fino al 17 settembre i vigili predisporranno la rimozione per quelle bici che saranno rinvenute negli arredi pubblici, ad esempio pali della luce, segnaletica stradale, cartelli pubblicitari, monumenti, ringhiere, alberi, dissuasori di sosta, muretti, ostruendo passaggi pedonali, ciclabili e marciapiedi, compromettendo la sicurezza dei pedoni e la possibilità di usufruirne da parte dei disabili ed impedendo la pulizia delle aree occupate. Si vuole così mettere ordine nella località balneare garantendo anche il decoro. Per gli amanti delle due ruote divieto anche per il transito al lungomare Andrea Doria. L´Amministrazione comunale ha anche predisposto che sul Lungomare Andrea Doria siano installate altre rastrelliere che consentiranno di avere un numero sufficiente a disposizione di appositi stalli attrezzati per la sosta.