Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 18 Agosto 2018 - Aggiornato alle 15:35
POZZALLO - 19/01/2018
Attualità - Nonostante le condizioni avverse del mare, arrivati 356 migranti

A Pozzallo sbarco con 3 morti, di cui 2 neonati

E’ arrivata la nave dell’organizzazione non governativa spagnola Proactiva Open Arms Foto Corrierediragusa.it

Mare in tempesta ma gli sbarchi non si fermano. A Pozzallo è arrivata la nave dell’organizzazione non governativa spagnola Proactiva Open Arms con a bordo 356 migranti e tre cadaveri recuperati in diverse operazioni di salvataggio nel Canale di Sicilia. I corpi sono di un 20enne e di 2 neonati. Le salme saranno trasportate negli obitori dei cimiteri di Pozzallo e Ispica. Solo dopo l’ispezione cadaverica del medico legale si potrà avere contezza sulle cause della morte del 20enne e dei due neonati, di cui uno aveva appena 3 mesi mesi. Ad Augusta sono in arrivo altri 179 migranti a bordo della nave del dispositivo Eunavformed operazione Sophia. Previsto per sabato un altro sbarco nel porto di Messina con altri 400 migranti a bordo.