Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 713
POZZALLO - 11/10/2017
Attualità - Saranno rafforzati i controlli

Sindaco Ammatuna ricevuto da Minniti

Si è parlato anche dell’hotspot Foto Corrierediragusa.it

Il sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna (foto) è stato ricevuto a Roma dal ministro dell’Interno Marco Minniti dopo che qualche giorno fa aveva indirizzato allo stesso ministro una lettera in cui ipotizzava, tra l´altro, addirittura possibili infiltrazioni jihadiste tra i migranti che giungono nella cittadina marinara iblea nell´ambito degli sbarchi. Anche di persona il sindaco Ammatuna ha manifestato a Minniti la propria preoccupazione per il fenomeno degli ultimi sbarchi. Il ministro, che visiterà di persona Pozzallo a novembre, nell’ambito delle celebrazioni dedicate al cosiddetto «sindaco santo» Giorgio La Pira, ha assicurato il rafforzamento dei controlli in mare per il contrasto all’immigrazione illegale e il pieno sostegno nei confronti di Pozzallo, sempre in prima linea nell’accoglienza dei migranti, che mira al rilancio dell’economia di quel territorio e all’ampliamento della struttura portuale.

Anche sulla questione della riconversione del quartiere di Raganzino, a ridosso dell’hotspot del porto destinato all’accoglienza dei migranti, il ministro Minniti ha assicurato il proprio interessamento in merito al progetto di riqualificazione dell’area. Al termine dell’incontro, come accennato, il ministro Minniti ha accolto positivamente l’invito del sindaco Ammatuna di partecipare a Pozzallo alla cerimonia in occasione del 40° anniversario della morte di Giorgio La Pira.