Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 23:46
MODICA - 12/06/2018
Attualità - Giovedì eventi alla biblioteca comunale, alla Casa natale e al Palazzo della Cultura

Modica ricorda 50° anniversario morte Nobel Quasimodo

Gli appuntamenti curati dall’amministrazione comunale, l’associazione Proserpina ed enti culturali Foto Corrierediragusa.it

Modica ricorda con una serie di iniziative il 50mo anniversario della morte del premio Nobel Salvatore Quasimodo. Ne sono promotori l’amministrazione comunale e l’Associazione Culturale «Proserpina» che gestisce il Museo Casa natale di Via Posterla (nella foto un precedente evento) e altre associazioni culturali. Il programma prevede un primo momento giovedì alla Biblioteca comunale dove alle 9.30 il sindaco scoprirà una targa intitolata al Nobel e poi a Casa Quasimodo con la deposizione di una corona di alloro sulla lapide che ricorda il poeta e con l’annullo speciale di un francobollo a cura di Poste Italiane. Nel corso della mattinata in programma la presentazione del volume scritto da Vittorio Del Piano «Lettura speculare del segno per Salvatore Quasimodo» a cura di Sabrina Del Piano.

Nel pomeriggio l’Associazione VIA e gli studenti dell’istituto «Verga» che intratterranno i visitatori con musica, recitazioni di poesie ed animazione. A Palazzo della Cultura sono previste dalle 18.30 letture, musica e recitazione di poesie a cura di vari artisti cui seguirà la collocazione del ritratto del Nobel di cui è autore Piero Guccione. Alle 19.30 la visita guidata del Museo civico.. In contemporanea con la città natale del poeta il Parco Letterario «Salvatore Quasimodo» di Roccalumera e il Centro studi dannunziani di Pescara proporranno un programma celebrativo dell’opera quasimodiana alla presenza del figlio del poeta Alessandro. Le celebrazioni continueranno sabato a Casa Quasimodo dove alle 19 si terrà un concerto di Gesuele Sciacca ed un recital di poesie a cura Santo Pennisi.