Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 14 Agosto 2018 - Aggiornato alle 15:15
MODICA - 09/01/2018
Attualità - Applaudito concerto del «HJO jazz Orchestra»

Al "Garibaldi" stagione musica con swing e jazz

Indiscussi protagonisti il primo ballerino Raimondo Todaro e il direttore d’orchestra Benvenuto Ramaci Foto Corrierediragusa.it

La nuova stagione musicale al Teatro Garibaldi comincia nel segno dello swing e del jazz. «The swing, latin & jazz time» è stato il concerto del «HJO jazz Orchestra» (foto), diretta dal bravissimo maestro Benvenuto Ramaci, professore d’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, e l’appassionatamente vorticosa energia dei ballerini «MT Ballet Company», diretti dalla coreografa Manola Turi, regista dello spettacolo. Indiscussi protagonisti il primo ballerino Raimondo Todaro e il direttore d´orchestra Benvenuto Ramaci. Insieme agli altri artisti sul palco hanno acceso la platea con bravura e simpatia, strappando lunghi applausi ed ovazioni.

Ben tre i bis all´interno di uno spettacolo di grande musica che ha proposto, fra gli altri Midley Miller, Hello Dolly, Shiny Stocking, Over The Rainbow, Singing In The Rain, Mambo Caliente, per un vero e proprio successo promosso dalla Fondazione, la cui prima versione aveva già ottenuto grande apprezzamento nelle scorse settimane a Catania: il progetto, nato proprio dalla volontà̀ del direttore artistico Giovanni Cultrera di unire i talenti artistici della «MT Ballet Company» e dell’»HJO jazz Orchestra», si è trasformato in un appuntamento di grandissimo livello. A testimoniarlo la grande verve con cui ha risposto il pubblico del teatro modicano, gremito in ogni ordine di posti. Un successo frutto di scelte mirate e sempre di qualità.