Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 21 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 21:26 - Lettori online 515
MODICA - 30/12/2017
Attualità - La denuncia del movimento "Una Nuova Prospettiva"

Modica: Piano Protezione Civile rimasto sulla carta

Non resi noti, tra le altre cose, i sistemi di allertamento destinati alla popolazione Foto Corrierediragusa.it

Un piano poco noto. E’ il piano comunale di Protezione civile che è stato approvato nel luglio scorso dal consiglio comunale. La stessa delibera prevede che il servizio comunale di Protezione civile pensi a diffondere e pubblicizzare il piano in modo capillare alla cittadinanza. Come rileva «Una Nuova Prospettiva» non risulta che il piano sia stato reso noto con particolare riferimento all´attivazione dei sistemi di allertamento destinati alla popolazione.

Una Nuova Prospettiva chiede che il Piano non resti solo sulla carta ma sia reso noto alla cittadinanza e chiude la sua nota con un appello al sindaco perché «tiri fuori dal cassetto il Piano e faccia in modo che vengano poste in essere le attività in esso previste, in particolare quelle che si riferiscono all´allertamento, alla pianificazione dell´emergenza, alla formazione, alla conoscenza della popolazione ed all´informazione della stessa, insomma, tutto ciò che, in un territorio ad alto rischio sismico ed idrogeologico, può contrastare le emergenze e mitigare i rischi per la popolazione.