Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 22 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:01 - Lettori online 847
MODICA - 08/08/2017
Attualità - Il sindaco Abbate conferma che l’apertura è questione di giorni

Uccio Barone alla guida della biblioteca comunale

Per il taglio del nastro tutti in attesa Foto Corrierediragusa.it

Il comitato c’è, ma per la biblioteca bisogna attendere. Anzi toccherà al neo presidente del comitato di gestione, lo storico Uccio Barone (foto), fare in modo di accelerare e dare risposte ai tanti che attendono da anni di varcare la soglia di palazzo Moncada, dove è stata destinata la biblioteca comunale. In questi giorni i più attenti ed ansiosi utenti della futura biblioteca hanno notato una certa attività davanti al portone di ingresso con qualche camion addetto al trasporto di suppellettili, ma la data di apertura per il momento resta da definire. Il sindaco Ignazio Abbate ha dovuto aggiornare parecchie volte nel corso dell’anno la data di apertura di palazzo Moncada a causa di ritardi nelle forniture di materiali, da ultimo mobili e suppellettili, norme di sicurezza da aggiornare, ma si sente ormai pronto al traguardo. «La apriamo- dice- forse qualcuno non ci crede ancora ma siamo pronti». Tra sindaco e comitati di genitori e utenti l’ultimo anno è stato all´insegna di un botta e risposta con comunicati e scambi anche pesanti sui social network.

Intanto, come accennato, si è insediato il comitato di gestione con la presidenza Barone ed i componenti, Domenico Pisana, Concetta Spadaro, Lucia Trombadore, Epifania Di Gabriele, Claudia Terranova. Per loro gli auguri del sindaco: «Abbiamo scelto studiosi di comprovata fama, professori, personalità di un certo spessore culturale che potranno dare tanto alla biblioteca comunale. Li ringrazio fin da ora per la disponibilità immediata che ci hanno dimostrato». Per il taglio del nastro tutti in attesa.