Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 17 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 23:10
ISPICA - 17/10/2018
Attualità - L’avvio della raccolta differenziata ha alimentato molte polemiche in città

A Ispica un cumulo di rifiuti depositato davanti al comune

Per il sindaco un gesto inqualificabile. "Ignoranti ed incivili" Foto Corrierediragusa.it

Un gesto che ha lasciato senza parole tutta la comunità. Un cumulo di immondizia, lattine, plastica, umido è stato lasciato e sparso davanti al portone di ingresso di Palazzo Bruno (foto). Sono stati gli impiegati comunali a trovare la «sorpresa all’apertura e a rimuovere il cumulo ma il sindaco Pierenzo Muraglie non si è fatto pregare per commentare: «Non saprei decifrare il messaggio. Certamente l’autore, o gli autori, appartiene alla categoria degli imbecilli, ignoranti ed incivili. Su questo non nutro dubbi».

Sarà difficile risalire all’autore del gesto visto che il Comune è sprovvisto di telecamere di sorveglianza ma l’amministrazione non intende deflettere dal continuare la raccolta differenziata visto che Ispica è uno dei comuni con la peggiore percentuale di raccolta nel territorio ibleo insieme a Scicli. Il nuovo sistema è partito con tante difficoltà e molti sono i cittadini che segnalano disfunzioni e ritardi nella raccolta soprattutto nel vasto territorio extraurbano.