Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Luglio 2018 - Aggiornato alle 0:59
COMISO - 30/12/2017
Attualità - Il primo cittadino traccia il punto della situazione

VIDEO messaggio del sindaco di Comiso

Dalle opere pubbliche alla cultura la città casmenea è stata di esempio Foto Corrierediragusa.it

Dalle parole del sindaco di Comiso Filippo Spataro si evince un comune di Comiso che guarda ad una nuova era già dal 2018. "Siamo fuori ormai dal dissesto con la città di Comiso avviata verso la normalizzazione dopo 5, lunghi anni", dice il primo cittadino.

Il sindaco Filippo Spataro nel suo video messaggio di fine anno traccia un bilancio molto positivo dell´anno appena trascorso e si accinge a guardare il 2018 come un anno che porterà grandi novità per i comisani. Il primo cittadino ha definito il 2017 l’anno della cultura e delle Opere Pubbliche avendo già su questo versante consegnati diversi lavori. C’è ancora molto da fare ma le prospettive sono nel segno di una nuova e rinnovata fiducia per la crescita e lo sviluppo della comunità casmenea. I cantieri di lavoro avviati per rifare le strade e la grande vittoria sull´elevazione del pronto soccorso del "Regina Margherita" a Pte (presidio territoriale di emergenza) sono prove lampanti di quanto finora fatto nel concreto dalla giunta Spataro e del gran lavoro che sarà svolto nel 2018 per rendere Comiso una città sempre più vivibile e bella. Il mantra del 2018 è quello di "Rendere Comiso più bella e vivibile, cambiare in meglio il volto di questa città": dal piano regolatore generale al rifacimento dlele strade, passando per un incremento della videosorveglianza, le opere pubbliche e la cultura. Di tutto questo e molto altro parla il sindaco Spataro nel suo video messaggio in cui augura un fantastico 2018 a tutti i suoi concittadini.