Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 23 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 14:56 - Lettori online 732
COMISO - 20/12/2017
Attualità - L’intervento più particolare interessa il ponte Onorio

A Comiso si rifanno tutte le strade

Il sindaco Spataro: "Stiamo mantenendo le promesse fatte dopo essere usciti fuori dal dissesto" Foto Corrierediragusa.it

Sono i corso a Comiso i lavori di manutenzione di tutte le strade della città, oltre che della vicina frazione di Pedalino. Tra questi interventi è inclusa anche la pavimentazione del ponte Onorio di via Roma. Per questi è stata stanziata la somma di circa 500 mila euro. Proprio dal ponte Onorio, in coincidenza con l’avvio dei lavori, ha parlato il sindaco Filippo Spataro (foto). «Si tratta di un intervento imponente e poderoso che stiamo attuando su tutte le strade di Comiso, dopo l’eredità disastrosa con cui abbiamo dovuto fare i conti. Superato il dissesto, abbiamo preso di petto la situazione e ci stiamo occupando di sistemare, nello specifico, tutte le strade cittadine e della frazione di Pedalino. L’intervento più particolare riguarda proprio il ponte Onorio, per la tipologia stessa del manufatto, di cui cureremo ogni dettaglio, a cominciare da una pavimentazione che riporterà il ponte allo splendore delle origini.

Questi interventi – prosegue il primo cittadino – andavano fatti e rientrano nella normalità, la stessa che avevamo promesso ai cittadini una volta fuori dal dissesto, come nei fatti è stato. I disagi agli automobilisti saranno ridotti al minimo nell’ambito del mega cantiere di lavoro che interesserà la città, al di là degli interventi sulle strade, che rappresentano solo la punta dell’iceberg, al fine di cambiarne il volto, ovviamente in meglio – conclude il sindaco Spataro – compresa la frazione di Pedalino».