Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1380
VITTORIA - 08/11/2009
Agenda - Vittoria: è partira la 43. kermesse della rassegna fieristica novembrina

L’Emaia vetrina regionale, previsti 100mila visitatori

Presenti l’eurodeputato Rosario Crocetta e il sindaco di Mellieha Robert Cutajar, accompagnato da Emanuele Iemolo (Gruppo Inventa) che torna a esporre dopo tanti anni
Foto CorrierediRagusa.it

Inaugurata la 43. Emaia Campionaria di novembre (nella foto il taglio del nastro). Tra le autorità presenti l’eurodeputato Rosario Crocetta che ha ringraziato « i vittoriesi, per la loro operosità e onestà, per sapere dimostrare con la vitalità e l’energia della loro fiera, tutta la capacità di riscatto e di rinascita dei siciliani». L’eurodeputato ha poi auspicato un maggiore riconoscimento della Regione Sicilia alla Fiera Emaia, interprete delle istanze dell’economia territoriale e promotrice di un indotto importante. «Un’attenzione- ha rimarcato Crocetta- che andrebbe maggiormente centralizzata dal governo regionale con la canalizzazione di fondi e capitali per sostenere il futuro di Emaia».

Presente anche Claudia Origoni della Fiera di Roma. Una visita attesa dai vertici di Emaia dopo la fortunata mission di Agriexpò. «Porto i saluti del presidente della Fiera di Roma Roberto Bosi e di Emilio Bianchi, presidente Agriexpò, e l’augurio di una proficua collaborazione e sinergia tra le due fiere. E’ stato importante per Emaia essere ad Agriexpò,e per noi essere qui costatando la vitalità economica e imprenditoriale che questa campionaria sa esprimere riflettendo perfettamente la sua vocazione promozionale e di marketing. Un bel colpo d’occhio, soprattutto in tempi difficili come quelli che stiamo attraversando,vedere alla cittadella fieristica la cospicua presenza di espositori dei più svariati settori merceologici. Ottima l’idea di Emaia di premiare le aziende che cureranno il migliore allestimento. Siamo certi che il progetto Emaia funzioni, con Emaia possiamo fare grandi cose».

La cerimonia inaugurale è stata caratterizzata anche dai saluti del sindaco del Comune di Mellieha di Malta Robert Cutayar presente con uno stand alla Campionaria. «Siamo vicini di casa, lavoreremo insieme e lavoreremo bene scambiandoci reciproche prospettive di crescita e di sviluppo»- ha detto.

Una Campionaria, dunque, «in grande spolvero» come ha rimarcato il sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia. «Gli espositori di questa Campionaria occupandone tutto lo spazio espositivo dei 450 stand, sono la migliore risposta alle polemiche e agli sterili attacchi di chi continua a remare contro questa città, contro la stessa Emaia bocciandone il conto consuntivo.»

La Campionaria fa il pieno espositivo, atteso il boom di visitatori. «Lo scorso anno, pur con tutte le difficoltà d’allora siamo riusciti a mantenere una cifra altissima di visitatori, non è un mistero se puntiamo alle oltre centomila presenze» conclude il presidente della Fiera Emaia Salvatore Di Falco.

E intanto da stasera tutti i giorni la degustazione di prodotti ittici del miglior pescato della zona organizzata dall’associazione Salvataggio di Scoglitti e la Prima Sagra Nazionale Birra Analcolica voluta dalla Freedom in prima linea nella lotta all’alcolismo e per una «promozione di un sano sballo analcolico». Da domani invece alle 9 già appuntamento all’ex campo di concentramento con la Fiera del Bestiame, vetrina ippica interamente dedicata al cavallo.

Da sx Salvatore Guastella, Franco Antoci, Rosario Crocetta, Giuseppe Nicosia, Luigi D´Amato e Salvatore Di Falco