Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 361
RAGUSA - 17/11/2009
Agenda - Ragusa: incontro nella sede della scuola di danza «Danzaperdire»

«Prepararsi al freddo con i rimedi naturali»

Il progetto, rivolto a grandi e piccoli, nasce con l’obiettivo di informare ed educare sulle regole di uno stile di vita sano

«Prepararsi al freddo con i rimedi naturali», di questo si parlerà mercoledì, nella sede della scuola di danza «Danzaperdire», a Ragusa. L’incontro rientra nell’ambito di un più ampio progetto, denominato «Un viaggio nella salute» e che vede la scuola «Danzaperdire» e la Parafarmacia Artemisia, partner nella promozione di uno stile di vita equilibrato.

Il progetto, rivolto a grandi e piccoli, come spiega Renata Guastella, titolare della scuola di danza, nasce con l’obiettivo di informare ed educare bambini, adolescenti e soprattutto i loro genitori sulle regole di uno stile di vita sano. L’iniziativa che si articola in tre incontri, ha preso il via lo scorso 22 ottobre. Il primo appuntamento è stato dedicato alle intolleranze alimentari.

La dott.ssa Irene Nicosia, titolare della parafarmacia ed esperta in nutrizione alimentare, ha spiegato che quando si parla di intolleranza è necessario innanzi tutto eliminare per qualche tempo dalla nostra dieta i cibi che ne sono la causa, al fine di disintossicare il corpo. Bisogna inoltre sostituire questi alimenti con altri che contengano comunque, i principi nutrizionali di cui il corpo umano ha necessità.

»La piramide alimentare - ha detto - rappresenta senza dubbio un’efficace linea guida nell’adottare comportamenti più salutari. Essa mostra infatti come il nostro corpo deve essere nutrito, partendo dai cereali che danno l´energia di base al nostro organismo».

E ha aggiunto: »E’ molto importante, quando si risulta intolleranti a determinati cibi, ricercare le cause, per evitare di ricadere nello stesso problema». Per il prossimo 10 dicembre è fissato, poi, il terzo, appuntamento in calendario che si occuperà di «Benessere della pelle e integratori naturali. L’iniziativa si presenta quindi come un percorso volto a promuovere la cura di sé attraverso piccoli gesti quotidiani, come base per un ritrovato benessere psicofisico.