Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 415
RAGUSA - 18/12/2008
Agenda - Ragusa - "Collage" di canti, danza e musica dal vivo

Ragusa: il giro del mondo in 80 minuti

Il 20 dicembre, dalle 21, nel Teatro Tenda
Foto CorrierediRagusa.it

«Il giro del mondo in 80 minuti». Questo il titolo del «collage» di canti, danza e musica dal vivo in programma per il 20 dicembre, dalle 21, nel Teatro Tenda di Ragusa. L’iniziativa è un «progetto interculturale – spiega Francesco Barone, assessore comunale allo Spettacolo – che vuole coinvolgere, attraverso i canti e le note di Paesi diversi dal nostro, i bambini e le famiglie che vivono nella nostra città». «Si tratta di una manifestazione – sottolinea Domenico Arezzo, assessore comunale alla Cultura – che si inserisce pienamente, con la sua dimensione interculturale, nello spirito natalizio».

Il «collage» si aprirà con un canto di tradizione natalizia, «White Christmas», a cui seguirà un viaggio «in giro per il mondo» che inizierà dall’Europa, nello specifico dall’Irlanda, e avrà come tappe la Francia, la Spagna, la Russia e il Marocco. Il viaggio, tra canti e musiche tradizionali, proseguirà poi nei territori della cultura americana e indiana.

L’ultima tappa del percorso sarà proprio Ragusa: il viaggio si concluderà con un coro dei bambini della scuola elementare «Ecce Homo», che si esibiranno in una ninna nanna iblea e in un canto di Natale. Il gran finale sarà affidato a tutti i protagonisti dello spettacolo e, con il canto «We are the world», anche al pubblico presente a teatro.

(Nella foto in alto da sx Francesco Barone e Domenico Arezzo)