Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 800
RAGUSA - 25/06/2008
Agenda - Ragusa - Venerdì l’apertura ufficiale del Papa

Ragusa: iniziative per l´Anno Paolino

L’evento si svolgerà in modo particolare a Roma Foto Corrierediragusa.it

Papa Benedetto XVI (nella foto) ha aperto ufficialmente l’Anno Paolino, uno speciale anno giubilare «dedicato all’Apostolo Paolo, nel bi-millenario della sua nascita, dagli storici collocata tra il 7 ed il 10 dopo Cristo». L’Anno Paolino si svolgerà in modo particolare a Roma, nella Basilica di San Pietro dove, «da 20 secoli si conservano, sotto l’altare papale, per concorde parere degli esperti ed incontrastata tradizione della Chiesa, i resti dell’Apostolo Paolo». L’Anno Paolino si chiuderà il 29 giugno 2009.

Anche nella Diocesi di Ragusa sono previste delle iniziative che si snoderanno lungo tutto il corso dell’anno.

Il 17/18 ed il 24/25 luglio, a Canicarao, il vicario generale, don Salvatore Puglisi, docente di Sacra Scrittura, proporrà una prima lettura di Paolo, con la presentazione dell’Epistolario Paolino.

Il 17/18 novembre, a Comiso, due appuntamenti con la presenza del professore Ettore Franco, docente alla Facoltà teologica di Posillipo.

Il 24/25 gennaio, a Ragusa, sarà presente il cardinale Albert Van Hoye, già docente di Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico di Roma.

Il 16 febbraio, sarà presente a Ragusa il professore Ugo Vanni, del Pontificio Istituto Biblico e Pontificia Università Gregoriana.

Il 23/24 aprile, a Vittoria, è prevista la presenza di padre Antonio Pitta, docente di Esegesi degli Scritti Paolini alla Facoltà Lateranense di Roma.