Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 748
POZZALLO - 11/12/2008
Agenda - Pozzallo - Si rinnova l’appuntamento per giorno 20

Pozzallo: si celebra la "Virgo Fidelis"

Una stanta messa per la patrona dell’Arma dei Carabinieri Foto Corrierediragusa.it

Si rinnova l’appuntamento con la festa di «Virgo Fidelis», patrona dell’Arma dei Carabinieri, a Pozzallo. Una Santa Messa, difatti, sarà celebrata giorno 20 dicembre presso la chiesa della Madonna del Rosario per ricordare quanti, facenti parte del corpo delle forze armate di ogni grado, hanno pagato con la propria vita gli ideali di pace ed uguaglianza. Sarà il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti, accanto al presidente dell’A.N.C. (associazione nazionale combattenti), Giuseppe Benincasa, a deporre, di fronte al monumento ai Caduti della I° Guerra Mondiale, in piazza delle Rimembranze, una corona di alloro, a ricordo delle vittime di guerra.

Subito dopo, un corteo si snoderà per le vie cittadine prima di giungere in chiesa per assistere alla funzione celebrata da don Vincenzo Rosana. Nel corso della cerimonia saranno commemorati i caduti di tutte le guerre nonché quelli che hanno perso la vita durante le varie missioni all’estero. A conclusione della cerimonia religiosa, sarà data lettura delle «Preghiere Militari» della Marina e della «Virgo Fidelis». La manifestazione si concluderà preso l’aula magna dell’istituto tecnico nautico «Giorgio La Pira» ove avrà luogo il tradizionale scambio di auguri tra gli intervenuti cui, il presidente della sezione A.N.C. di Pozzallo, il quale donerà un calendario tascabile approntato dalla sezione.

Inoltre, nel pomeriggio di lunedì 22 dicembre, sindaco, l’assessore provinciale alle politiche sociali, Raffaele Monte ed alcuni elementi del dipendente «Nucleo Volontariato» faranno tappa all’ospedale «Maggiore» di Modica dove recheranno doni ai bambini del reparto pediatrico. Analoga iniziativa è programmata per mercoledì 24 dicembre a favore dei bambini meno abbienti (segnalati dalle quattro parrocchie cittadine), a palazzo La Pira, a partire dalle ore 11.