Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1497
MODICA - 13/02/2010
Agenda - Modica: con il «Michael Jackson Jazz Tribute»

Modica: San Valentino in jazz al teatro Garibaldi

Tra musica e romanticismo stasera alle 21 Foto Corrierediragusa.it

Sarà un San Valentino in musica, anzi «in jazz», quello del Teatro Garibaldi di Modica, con il «Michael Jackson Jazz Tribute» di Giuseppe Milici, in cartellone stasera alle 21.

Un’occasione che la Fondazione non si lascerà sfuggire per regalare al pubblico del Teatro Garibaldi un momento di musica ma anche di romanticismo, offrendo alle coppie, e più in generale alle donne che assisteranno allo spettacolo, un dolce omaggio grazie alla partnership con Le Case dello Zodiaco.

Con la stessa attenzione per il pubblico la direzione artistica della Stagione 2010 ha mirato ad interpretarne i gusti e le tendenze musicali, proponendo nell’ambito della sezione «Il Teatro per la Musica» l’inevitabile omaggio alla memoria di Michael Jackson, ma scegliendo di rileggerne il percorso artistico con una lente nuova, del tutto insolita.

In questo concerto, infatti, Giuseppe Milici, ha deciso di rendere omaggio al grande Michael Jackson presentando le sue composizioni più rappresentative in una chiave assolutamente inedita: sarà, infatti, un omaggio in chiave jazz. Jackson, da molti riconosciuto come l’ultima grande pop star americana, è stato quasi del tutto ignorato dal mondo del Jazz, ad eccezione di Miles Davis. Durante il concerto verrà tracciato un percorso artistico del «Re del Pop» che andrà dai primi successi internazionali con i Jackson Five fino ad arrivare al capolavoro assoluto, «Thriller». Milici ha in scaletta sia i brani più celebri come «Billie Jean» e «Off the Wall», sia quelli meno noti ma non per questo di minore interesse ed intensità come «You Are Not Alone» e «She Out Of My Life».

Al fianco dell’armonicista siciliano suoneranno Mauro Schiavone al pianoforte, Igor Ciotta al basso elettrico e Giuseppe Madonia alla batteria. Nello spettacolo giocano un ruolo fondamentale la ballerina Elisa Parrinello, che ha curato le coreografie, e le proiezioni di alcuni filmati creati appositamente per l’evento.