Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 807
MODICA - 14/05/2009
Agenda - Modica: l’inaugurazione domani alle 10.30, nel piazzale Falcone – Borsellino

Modica: area a verde in ricordo del piccolo Giuseppe

Ma la soluzione non appare affatto vicina, dopo tanti tira e molla Foto Corrierediragusa.it

Un momento straordinario del progetto «Nel solco della tradizione» sarà vissuto dalla città domani quando, alle 10.30, nel piazzale Falcone – Borsellino sarà inaugurato uno «spazio verde» in memoria di Giuseppe Brafa, il bambino modicano morto tragicamente lo scorso marzo sbranato dai cani al Pisciotto.

Sono previsti gli interventi del sindaco Antonello Buscema, del presidente del consiglio comunale Piero Garofalo e del Vescovo Mons. Antonio Staglianò, con la presenza dei familiari e di bambini e genitori delle varie scuole della città.

Si tratta di un’iniziativa nata dalla consapevolezza che, riprendendo le nostre tradizioni, non si poteva non tener conto di quanto accaduto al piccolo Giuseppe.

Così l’iniziativa pasquale «Grani di solidarietà», mentre ha fatto rivivere le tradizioni sul cibo della festa, è stata anche l’occasione per risignificare il dolore nell’orizzonte della vita che vince la morte.

Più concretamente le offerte raccolte in quell’occasione sono state destinate a uno spazio verde all’ingresso della città e all’acquisto di libri per la sezione ragazzi della Biblioteca, di cui Giuseppe era utente, che a lui sarà dedicata.

Anche in questo caso si è potuto contare su tante disponibilità volontarie, mentre c’è una attesa corale che testimonia il sentire di una città che si riscopre città di famiglie che condividono insieme gioie e dolori, quotidianità e festa, per essere sempre più una comunità solidale e fraterna.