Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 528
MODICA - 26/07/2008
Agenda - Modica - Un variegato programma improntato sulla cultura

"Passioni (d)estate 2008": cartellone estivo a zero spese

Spiccano il concerto di Eugenio Bennato e lo spettacolo di Litterio Foto Corrierediragusa.it

«Un’idea antropologica ed umanistica della cultura, laddove eventi ricercati e semplici al tempo stesso possano destare la curiosità e le passioni dei modicani». La dichiarazione resa dal docente universitario Antonio Sichera, esperto del sindaco a titolo gratuito per gli eventi culturali, sintetizza alla perfezione il senso di «Passioni (d)estate 2008», ovvero il cartellone estivo modicano messo su a tempo di record con poche risorse (economiche) e tanta fantasia.

Il risultato d’insieme è più che dignitoso, tanto da suscitare la soddisfazione del sindaco Antonello Buscema e del suo vice, nonché assessore allo spettacolo, Enzo Scarso. La scaletta degli eventi (ancora work in progress) è stata presentata in quello che sarà uno dei «templi» degli spettacoli: l’auditorium «Mediterraneo» di Marina di Modica (nella foto).

Ma il cartellone estivo non interesserà solo la frazione, concentrandosi anche in centro storico, rimasto «orfano» della Giostra dei Chiaramonte con relativo Palio della Contea. Poco male, perché il vuoto sarà degnamente riempito da una carrellata di eventi culturali, tra i quali spicca il concerto di Eugenio Bennato, lunedì 4 agosto in piazza Mediterraneo. Il concerto è stato reso possibile grazie all´apporto e su iniziativa della Provincia Regionale di Ragusa, nell’ambito del progetto «Azzurro Mediterraneo». Un altro appuntamento da non perdere sarà il «Piero Pisana show» proprio all’auditorium il 16 agosto.

Il canto del cigno sarà dato il 20 settembre dall’evocativo spettacolo musicale gospel degli «Anno Domini» nel suggestivo proscenio della scalinata del duomo di San Pietro che, per l’occasione, sarà illuminata con sofisticati giochi di luce. Per il resto, rassegne cinematografiche, caffè concerto, mostre, serate di poesia e spettacoli teatrali a cura delle compagnie e dei gruppi emergenti locali, che si sono messi a disposizione a titolo assolutamente gratuito, salvo che per i sacrosanti rimborso spese. Insomma, «Passioni (d)estate» potrebbe costituire un interessante precedente a Modica: come realizzare un cartellone estivo accattivante spendendo quasi niente.