Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 851
MODICA - 24/07/2008
Agenda - Modica - Stasera raduno e cabaret a Marina di Modica

Festeggia il decennale il club
"Fiat 500 Vittorio Brambilla"

Sarà sorteggiata una "Fiat 500 L" restaurata Foto Corrierediragusa.it

Anche Montalbano, quando è fuori servizio, lascia in garage la sua vissuta «Tipo» per girare in «500». L’attore Luca Zingaretti, interprete per il piccolo schermo del celebre commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri, è difatti socio onorario del club «Fiat 500 Vittorio Brambilla» di Modica che, proprio in questi giorni, spegne le sue dieci candeline. Zingaretti, manco a dirlo, possiede la tessera numero 500.

Lo dichiarano orgogliosi il presidente e il vice presidente del «Brambilla», rispettivamente Mario Basile e Aurelio Cannella (da sx nella foto), coloro che hanno fondato il club di appassionati della piccola per eccellenza di casa Fiat, vedendolo crescere in questi dieci anni. Al momento il club, tra i più longevi e l’unico nel suo genere in provincia, annovera 525 soci.

«Ricordo come fosse ieri ? dichiara Basile con un filo di commozione ? il taglio del nastro della nostra prima sede da parte dell’indimenticabile pilota di Formula 1 degli anni 70 Vittorio Brambilla, al quale il club rende omaggio». Il vice presidente Cannella guarda invece al futuro: «Il nostro decennale ? dichiara ? sarà festeggiato stasera all’auditorium «Mediterraneo» di Marina di Modica con un grande raduno di appassionati della «piccolina» e il cabaret del comico siciliano di «Insieme» Antonello Costa.

Alla fine della serata ? conclude Cannella ? sarà sorteggiata una rara «Fiat 500L», da noi stessi restaurata, e che andrà ad uno dei fortunati possessori dei biglietti che saranno distribuiti per l’occasione».