Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1175
MODICA - 27/12/2007
Agenda - Modica - Umorismo e beneficenza: è il mix di «Noi per loro»

Massimo Spata stasera al "Garibaldi" per il cabaret
di beneficenza dell´Oipa

Riflessione sulla «vita intesa come dono" Foto Corrierediragusa.it

Umorismo e beneficenza. E’ il mix di «Noi per loro», lo spettacolo organizzato dall’ Oipa per stasera al teatro «Garibaldi». Una serata all’insegna del divertimento con il cabaret di Massimo Spata, condito da spunti di riflessione sulla «vita intesa come dono, sotto qualunque forma essa si presenti».

Il ricavato della serata (il ticket è di cinque euro) sarà utilizzato dall’Oipa per sostenere le spese veterinarie, la degenza in pensione e gli spostamenti in aereo per gli animali randagi soccorsi nel territorio provinciale. L’evento è patrocinato dal comune, che ha messo a disposizione gratuitamente il teatro comunale. Anche il Centro Servizi Volontariato Etneo ha fornito il suo apporto per l’organizzazione dell’evento.

«Se salvi una vita, umana o animale che sia, salvi il mondo»: è il claim dell’Oipa per questo Natale. «Il simpaticissimo Massimo Spata ? dichiara la delegata provinciale Oipa Valentina Raffa ? ha scelto di sostenere la nostra causa dopo avere toccato con mano l’attività svolta con amore e dedizione dai volontari e alla luce degli incoraggianti risultati ottenuti».

«Aver visto in che condizioni pietose versavano i randagi prima dell’intervento dell’Oipa ? ha commentato Spata ? e coccolarli oggi, sani e felici dopo le necessarie cure, ha toccato il mio cuore». Il sindaco Piero Torchi plaude al «percorso di collaborazione già avviato da tempo tra questo ente e l’Oipa per affrontare tematiche da non sottovalutare, come il randagismo».

(Nella foto da sx il cabarettista Massimo Spata, la delegata provinciale Oipa Valentina Raffa e il sindaco di Modica Piero Torchi)