Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 548
MODICA - 13/12/2007
Agenda - Modica - La due giorni di degustazione del cioccolato modicano

"Ciockunitevi": gusto
e solidarietà binomio
vincente in via S. Cuore

Il ricavato sarà destinato alla costruzione di un ospedale pediatrico in Congo Foto Corrierediragusa.it

E’ stata la Provincia a prodigarsi in un concreto gesto di solidarietà, acquistando ben cinquemila delle gustose barrette di cioccolato modicano disponibili in occasione di «Ciockunitevi».

Il ricavato sarà destinato al villaggio di Bingo, 20mila anime, ricadente nella diocesi di Butembo Beni, nella Repubblica democratica del Congo. E’ necessaria la costruzione di un ospedale pediatrico per curare le centinaia di bimbi affetti da malattie che, se da noi sono innocue, in Congo possono addirittura rivelarsi letali, proprio per le critiche condizioni sanitarie.

«Ciockunitevi» coniuga insomma solidarietà e gusto, come dichiarato dall’assessore provinciale allo sviluppo economico Enzo Cavallo: «abbiamo investito questa somma per aiutare i bimbi congolesi e promuovere al contempo l’immagine di una città che sa divertire e divertirsi dando una mano al prossimo».

L’evento, organizzato da «Art&Media iniziative», interesserà sabato 22 e domenica 23 l’intero quartiere Sacro Cuore, con il cuore pulsante nel piazzale dell’omonima chiesa, il cui parroco Salvatore Giordanella ha condiviso e apprezzato le finalità solidali. Gli organizzatori rifiutano a priori la definizione di «antitesi di Eurochocolate», definendo «Chockunitevi» come un’iniziativa che nulla a che vedervi. «D’altronde ? ha chiosato il sindaco Piero Torchi ? nessuno qui presenta pruriti di esclusiva, compreso il patron di «Eurochocolate» Eugenio Guarducci».

Sono 40 le aziende che hanno aderito all’iniziativa, come precisato dal responsabile organizzativo della Cna Carmelo Caccamo. Il cioccolato sarà venduto a prezzo di costo grazie all’impegno di Tonino Spinello, presidente del Consorzio di tutela del cioccolato modicano. Per la due giorni dell’iniziativa sarà disponibile un bus navetta che preleverà e riaccompagnerà i residenti dei centri di Ispica, Pozzallo, Scicli, Rosolini e della frazione di Frigintini. Un servizio gratuito che consentirà di poter partecipare all’evento senza lo stress del parcheggio.