Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 874
ISPICA - 16/07/2009
Agenda - Ispica: i festeggiamenti hanno avuto inizio una settimana fa

Ispica celebra oggi la patrona Madonna del Carmine

Domenica prossima si svolgerà la cosiddetta festa esterna

Si celebra oggi la patrona cittadina, la Madonna del Carmine. I festeggiamenti hanno avuto inizio una settimana fa, con il pellegrinaggio vicariale al santuario della Madonna, e si protrarranno fino al 26 luglio.

Domenica prossima si svolgerà la cosiddetta festa esterna. Si condurrà in pellegrinaggio la vara della Beata. Mentre, dal 20 al 26 luglio avrà luogo il solenne ottavario. Nell’ottava del 26 luglio la celebrazione eucaristica delle 20 sarà presieduta dal vescovo Antonio Staglianò.

Le celebrazioni di oggi hanno avuto inizio a mezza notte. Il suono delle campane a festa è stato il sottofondo di un momento di preghiera attorno al simulacro della Madonna, situato fuori città, nel trivio Ispica, Pozzallo, Rosolini.

La celebrazione eucaristica delle 7 (seguiranno messe alle 8 e alle 9) sarà preceduto dallo scampanio e dalla sparo di 16 colpi di cannone. Poco prima delle 10, adulti e bambini saranno consacrati. E saranno benedetti i devoti che offriranno gli ex voto e la cera votiva. Mezz’ora dopo, don Giuseppe Agosta presiederà la celebrazione eucaristica animata dal coro «Decor Carmeli».

Seguiranno, alle 12, la supplica alla Madonna. Alle 16, l’esposizione del Santissimo sacramento e la celebrazione comunitaria dell’Ora Media. Alle 18, l’adorazione eucaristica animata e la benedizione del Santissimo sacramento. E, alle 19, dal santuario, le rappresentanze del Comitato e dell’Associazione femminile raggiungeranno la sede del Comune accompagnati dalla banda «Toscanini».

Dopo la concelebrazione eucaristica delle 20, presieduta da tutti i parroci cittadini, un agente della Polizia municipale porrà nella mano della Madonna le chiavi della città.

La celebrazione sarà possibile seguirla anche nello schermo gigante posto in piazza Statella. Oppure, nella diretta offerta da Radio dimensione musica a partire dalle 20. La cantautrice siciliana Silvia Salemi, per l’occasione, si esibirà gratuitamente in piazza Regina Margherita alle 22.