Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 801
CHIARAMONTE GULFI - 04/11/2008
Agenda - Chiaramonte - L’esibizione giovedì al "Piper" di Roma

La piccola Giuliana Cascone da Mogol

Con lei anche altre due finaliste scelte per la categoria junior Foto Corrierediragusa.it

La voce della piccola Giuliana Cascone torna alla ribalta. La piccola cantante che lo scorso anno ha vinto il Telezecchino e raggiunto il terzo posto alla 50° edizione dello Zecchino d’Oro, giovedì approderà allo storico «Piper» di Roma per partecipare alla finalissima del Tour Music Fest, l’ambito festival nazionale della musica emergente.

Giuliana insieme alle altre due finaliste scelte per la categoria junior, Viola Cristina di Caltagirone ed Intini Fidalma di Alberobello, si esibirà davanti ad una giuria composta da autorevoli artisti del panorama musicale contemporaneo, tra cui Sergio Comini, Direttore dell’Orchestra Rai e Luca Pitteri, insegnante di canto nella scuola di "Amici» di Maria De Filippi.

La giuria del concorso sarà presieduta da Giulio Rapetti, in arte Mogol (nella foto), che selezionerà la migliore esecuzione canora a cui andrà una borsa di studio pari a duemila euro per accedere all’Università Europea della Musica. Le due bimbe siciliane entrate in finale concorrono per la categoria junior che abbraccia la fascia di età tra dai 6 ai 14 anni. Viola e Giuliana sono entrambe allieve del maestro Paolo Li Rosi e si sono distinte nelle audizioni interpretando con apprezzato talento cover di noti cantautori della musica italiana.