Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1248
CHIARAMONTE GULFI - 09/02/2013
Agenda - L’edizione 2013 promette tante sorprese

Tutto pronto per il carnevale di Chiaramonte Gulfi

Dall’esperienza del Carnevale di Sciacca quest’anno si è voluto attingere Foto Corrierediragusa.it

Una lunga vigilia e tanto lavoro da parte dei giovani impegnati nel realizzare i carri allegorici. Ora tutto è pronto per questo Carnevale che si annuncia effervescente. In questi ultimi mesi centinaia di persone, grazie all’apporto dei maestri della cartapesta di Sciacca, hanno lavorato sodo per preparare i carri allegorici che, assieme ai gruppi mascherati, parteciperanno alle due sfilate. Un lavoro collettivo importante se lo si guarda, anche, sotto l’aspetto della socializzazione e della inter-relazione fra gruppi diversi. Grazie alla loro opera, senza voler sottacere il grande lavoro delle costumiste e delle tante mamme che si dedicano alla preparazione dei costumi, si annuncia una parata di prim’ordine.

L’inizio del carnevale è fissato per le ore 17 di domenica 10 febbraio con la grande parata lungo le vie cittadine per poi confluire in Piazza Duomo, dove il giornalista Enzo Scarso presenterà i partecipanti. Messi da parte i Carri allegorici Piazza Duomo si trasformerà in una grande discoteca all’aperto con il Dj set di Marco Ingallinera e Leonardo Guarino. Stesso programma per martedì 12 febbraio con in più la premiazione dei carri allegorici ed ei gruppi mascherati. Chiusa questa fase ancora gran ballo in maschera con la musica dei Dj Mario e Salvo Molè. Come tradizione lunedì 11 febbraio sarà tutto dedicato al palato con la Sagra della Salsiccia, a partire dalle ore 17. Questo importante evento sarà curato dall’Istituto Enogastronomico di Chiaramonte Gulfi «Principe Grimaldi, sede distaccata di Modica, con la partecipazione di tutti i maestri macellai locali. Ovviamente non mancherà la musica e il ballo. Per due ore, dalle 20, il Dj Gianni Morana «servirà» animazione caraibica. Poi sarà la volta di Peppe Cannia con altri generi musicali. Il Clou della serata è la tanto attesa esibizione della brava e bellissima Renèe la Bulgara, direttamente dal mitico «M2O». Attesa anche per lo Special Vocalist di Alex Piccionello. Di questa tre giorni di allegria e baldoria si è parlato durante la conferenza stampa che si è tenuta in Comune. Il Sindaco, attorniato dagli assessori Lucina Scollo e Alessandro Giaquinta ha fatto il punto sulla manifestazione e ha sottolineato quanto sia stato grande l’impegno dell’Amministrazione comunale che si è impegnata a rilanciare il Carnevale chiaramontano.

Per il Sindaco Vito Fornaro (foto) che ha seguito passo passo, assieme a tutta la Giunta comunale, le vari fasi della complessa macchina organizzativa, si annuncia un Carnevale degno di nota.

«Il nostro lavoro, in questi mesi, ha commentato il primo cittadino, è stato indirizzato al rilancio di questo evento, supportati da tanti giovani vogliosi di dare smalto al carnevale. Non potevamo perdere questa occasione per rilanciare il nostro Carnevale che molti ci invidiano e che contribuisce non poco all’immagine turistica della nostra cittadina, con indubbi riflessi positivi sotto l’aspetto economico. Il nostro obiettivo primario, ovviamente, ha poi aggiunto il Sindaco Fornaro, è quello di regalare tre giorni di divertimento, così come impone il Carnevale, tanto necessario in un periodo così difficile e triste di congiuntura economica».